Home » Salita » 1° Minislalom “Città di Castrovillari”

1° Minislalom “Città di Castrovillari”

L’ Asa Castrovillari in collaborazione con la Scuderia Aspromonte di Reggio Calabria ha incluso in calendario una nuova gara automobilistica coinvolgendo dopo anni il territorio di Castrovillari. Infatti, l’Amministrazione Comunale di Castrovillari grazie all’Assessorato allo Sport presieduto dalla  Dott.ssa Filomena Ioele  ha fortemente  voluto l’evento  patrocinandolo  con il supporto della Provincia di Cosenza e della Regione Calabria. La gara denominata “ 1°Mini Slalom Città di Castrovillari” è inserita nel calendario Nazionale ACI-CSAI e si disputerà domenica  22 maggio 2011 lungo la sp263 che da Contrada Pietà (Castrovillari) porta verso lo stabilimento Italcementi. Si tratta di una formula nuova di gare di abilità di guida promossa dalla federazione fin dal 2010,  l’Asa Castrovillari che da sempre promuove iniziative uniche sul territorio portando le novità, ha deciso di organizzare  il primo  Mini Slalom che si svolge in provincia di Cosenza,  evento che certamente farà piacere alla S/commissione Slalom CSAI ed al Delegato Provinciale ACI – CSAI Gaetano Tropea.

L’Asa di Castrovillari ha affidato la Direzione di Gara a Massimo Minasi, mentre la sicurezza del percorso sarà garantita dalla AUG Castrovillari che interverrà con un congruo numero di ufficiali di gara, l’addetto alla sicurezza nominato è Lello Pirino di Reggio Calabria presidente della Scuderia Aspromonte. La gara si svolgerà in un’unica giornata a partire dalle ore 8 per finire entro le 17 con la premiazione finale.

L’ Asa Castrovillari svela tutti i dettagli tecnici e logistici della gara denominata 1°Minislalom Città di Castrovillari” iniziando dal percorso di gara che interesserà la sp263 per circa 1.5 km e precisamente da Contrada Pietà fino allo Stabilimento Italcementi di Castrovillari, percorso usato per questo tipo di gara circa 20 anni fa, ma messo ora a nuovo grazie al Settore Viabilità della Provincia di Cosenza ed al Comune di Castrovillari che da sempre collaborano per la realizzazione degli eventi motoristici della scuderia.

Il programma della gara già pubblicato sul sito internet www.asacastrovillari.it prevede le verifiche sportive e tecniche dalle ore 8 alle ore 10.30 del 22 maggio 2011 presso l’Hotel La Falconara di Castrovillari dove sarà ubicata la Direzione Gara, a seguire alle ore 11 partirà la ricognizione ufficiale del percorso da parte dei concorrenti e poi via con la 1°manche e la 2°manche per terminare la gara presso il parco chiuso ubicato presso il Piazzale del Italcementi di Castrovillari. Comunicazione importante per gli automobilisti e utenti abituali del tratto di strada interessato dalla gara, i quali dovranno seguire i percorsi alternativi per poter raggiungere Castrovillari e Frascineto usufruendo della strada provinciale sp168 che transita nei pressi del caseificio Astorino e prosegue verso il Centro Commerciale Le Vigne e viceversa, oppure fare il giro tramite la A3 dallo svincolo di Frascineto/Castrovillari; tutto questo avverrà dalle ore 8 alle ore 17 di Domenica 22 maggio 2011. Un grazie anticipato alle forze dell’ordine che saranno attive in buon numero sia per garantire la sicurezza sia per garantire meno disagi alla popolazione residente che non potrà percorrere la SP263. Sicuramente il pubblico, che interverrà alla gara avrà modo di poter parcheggiare le proprie autovetture sia in zona arrivo che in zona partenza e quindi raggiungere i posti loro assegnati a piedi lungo il percorso di gara. L’Asa di Castrovillari è certa che il pubblico sarà come al solito diligente e sosterà solo nelle zone pubblico stabilite dal comitato organizzatore opportunamente delimitate, e ritenute sicure. Ultima notizia, ma sicuramente importante saranno presenti alla gara molti piloti provenienti da molte località del sud Italia, da Catania a Brindisi, da Reggio Calabria a Catanzaro, da Taranto a Cosenza,  si preannuncia una lotta sul filo dei secondi per i bolidi delle classi con motori moto, con il catanese Paolo Nicolosi su Osella PA 21/s, Leonardo Nicoletti di Spezzano Piccolo con la Radical prosport, ed i piloti con le mitiche Elia Avrio ovvero i catanzaresi Alfredo Mancaruso e Tommaso Elia, ma uno su tutti svetta, lo “scillese volante” Gaetano Piria sulla sua fida Elia Avrio 1300;  buone chanche anche per Michele Marra e Demetrio Frascati di Reggio Calabria,  Damiano Falco di Corigliano, Francesco Aragona di Trebisacce, Daniele Longo di Luzzi, Antonio Nigro di Dipignano, Antonio Perri di Rende, Rosario Aurello di Bisignano,  Luca Miceli di Lamezia, Mirko Paletta di Cosenza, Francesco Scorzafava di Simeri Crichi che potranno agguantare un successo di classe, saranno presenti – anche – alcuni piloti locali di Castrovillari (Maurizio Palmisano, Massimo Chimenti, Giuseppe Chiodi, Antonino Marangi), che hanno voluto onorare la gara e sostenere come sempre le manifestazioni dell’Asa di Castrovillari e della famiglia Minasi,  promotrice delle novità di eventi motoristici  in provincia di Cosenza.  Ulteriori notizie, elenco iscritti, classifiche, foto potranno essere visionate sui siti internet www.asacastrovillari.it e www.scuderiaaspromonte.it e su http://www.facebook.com/event.php?eid=184855888227774 per gli appassionati dei social network.

 

 

 

 

 

 

Gaetano Piria con la Elia Avrio
Logo Minislalom
Elenco Iscritti pag. 1
Elenco Iscritti pag. 2

 

Elenco Iscritti pag. 3
Elenco Iscritti pag. 4
Logo ACI-CSAI
fonte: Carmelo Regolo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...