Home » Rally » 2° “MASTER SHOW TERRA DEI PILOTI”: UN PODIO ASSOLUTO DA 20.000 EURO

2° “MASTER SHOW TERRA DEI PILOTI”: UN PODIO ASSOLUTO DA 20.000 EURO

 Dopo l’annuncio di un montepremi di alto profilo, stabilito in ben 20mila Euro, si è registrato un forte interesse di piloti per l’evento in programma il 27-29 marzo con le vetture di categoria R5 a sfidarsi in uno spettacolare circuito di asfalto nel comune di Vallefoglia (Pesaro/Urbino).

Una vettura Hyundai i10, una moto “Custom” Brixton 125 ed una tuta da corsa HRX top di gamma i premi per chi salirà sul podio assoluto.

Viaggia su quattro ruote, ma anche su due, il montepremi del 2° Master Show “Terra dei piloti” – Memorial Andrea Marinelli.

In programma per il 27-29 marzo a Talacchio-Città di Vallefoglia (in provincia di Pesaro/Urbino), l’evento ha conosciuto un grande fermento dopo l’annuncio del montepremi decisamente “stellare” che l’organizzazione Team Reparto Corse Montefelcino con PRS Group,  hanno stabilito insieme ai propri partner: 20mila Euro per il podio assoluto, difficile da “imitare” in ambito nazionale.

L’evento chiama a raccolta i rallisti italiani, per sfidarsi in un circuito di poco più di un chilometro interamente su asfalto, certamente disegnato per esaltare e  divertire chi corre e chi sarà ad assistere.

Correre ed assistere ad una sfida decisamente “esclusiva”, avendo previsto le sole vetture da rally di categoria R5 per un massimo di 16 adesioni, per piloti non prioritari

Il montepremi da “grandi firme”, stabilito per il podio assoluto, prevede come primo premio, l’ipotetica “medaglia d’oro”, addirittura un’autovettura nuova, da immatricolare: la Hyundai i10 “Advance” 5 porte, messa in palio da CONTI CORRADO COMPRESSORI di Città di Vallefoglia insieme alla CONCESSIONARIA F. BOATTINI di Pesaro (due partner storici dell’evento) ed in collaborazione con HYUNDAI ITALIA.

Il premio per il secondo arrivato, la “medaglia d’argento”, consisterà in una moto Brixton BX 125 R Sunray, un “Custom” con motore monocilindrico 4 tempi raffreddato ad aria, del valore di circa 3000 Euro. Motore giapponese, design europeo, questa moto è un mix riuscito in stile retrò (ricorda gli “scramler” di una volta) ed è estremamente curata nei dettagli.

Il terzo premio, il “bronzo”, sarà invece messo in palio da un altro storico partner con il quale l’organizzazione collabora da sette anni: HRX produttore torinese di abbigliamento ignifugo e materiali “da corsa”. Il premio sarà proprio una tuta ignifuga al top di gamma, insieme ad un paio di guanti da competizione.

Premi dunque di alto livello, che chiameranno certamente al via piloti di altrettanto valore, andando ad unire sport e spettacolo in un fine settimana decisamente adrenalinico in una terra, quella marchigiana, che fabbrica campioni del motorsport da sempre.

Il format dell’evento ricalca in ampia parte quello dello scorso anno, della prima edizione, e con esso, oltre a mostrare lo spettacolo sportivo con vetture top car si vuole ribadire il valore di fondo dell’iniziativa, quello cioè perseguire i valori dell’amicizia, della solidarietà e di sostenere progetti in ambito sociale, scolastico e di aiuto alla popolazione.

L’organizzazione, infatti, essendo una Associazione senza scopo di lucro, devolve tutti i proventi della manifestazione a scopo benefico.  Uno stimolo in più per chi corre, per partecipare, sapendo di poter aiutare il prossimo.

Programma:

VENERDÌ 27 MARZO
20.00 Taglio del nastro
20.30-21.00 SHAKE DOWN

SABATO 28 MARZO
13.00-14.00 PROVE LIBERE
15.45-17.15 QUALIFICHE

DOMENICA 29 MARZO
10.45-12.15 GARA 1
14.30-15.00 SEMIFINALI
16.00-16.30 FINALI
16.30-17.00 PREMIAZIONI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Hyundai Motorsport Customer Racing svela la nuova i20 N Rally2

Hyundai Motorsport Customer Racing ha svelato i20 N Rally2, nuova auto da rally studiata per ...