Home » Salita » TOTÒ RIOLO AL VIA DELLA 95ESIMA TARGA FLORIO

TOTÒ RIOLO AL VIA DELLA 95ESIMA TARGA FLORIO

CONCORDA MOTORSPORT MARCA L’ESORDIO NELLA GARA DELLE LEGGENDE

Dal 2 al 4 giugno in programma la mitica gara delle Madonie, valida per il Tricolore Rally. Il campione di Cerda, già tre volte vincitore sulle strade “di casa” (l’ultima proprio nel 2010), annuncia spettacolo al volante di una Peugeot 207 S2000: “Sono presenti ufficialmente i top team e driver nazionali, un podio sarebbe il massimo, daremo tutto per fare un bel risultato e divertire i tifosi e la gente. Vogliamo portare il più in alto possibile un pacchetto tutto siciliano”. Già giovedì sera la prima prova speciale e sabato diretta su RaiSport. La scuderia agrigentina è presente anche tra le storiche con “Red Devil” su Fiat X1/9.


AGRIGENTO, 31 maggio 2011. Concordia Motorsport segna il clou stagionale con la partecipazione del pluricampione Totò Riolo alla 95° Targa Florio (PA), gara mitica e quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally che si svolgerà sulle leggendarie strade siciliane delle Madonie dal 2 al 4 giugno. L’asso di Cerda, che alla Targa ha già centrato ben tre successi (nel 2002, 2005 e nell’edizione dello scorso anno), prenderà il via al volante di una Peugeot 207 S2000 by BR Sport promettendo battaglia e grande spettacolo per tifosi e appassionati sui percorsi “di casa”. Al fianco di Riolo siederà il navigatore Maurizio Marin, insieme al quale l’alfiere della Concordia Motorsport ha colto proprio le sue prime vittorie sulle Madonie, i due trionfi che hanno preceduto il prestigioso e storico tris del 2010 (tra i siciliani solo Nino Vaccarella come lui).

Se per il pilota siciliano si può dunque parlare di un ritorno da “campione in carica”, a conferma della sua classe cristallina, per Concordia Motorsport si tratta di un debutto di lusso alla Targa Florio, tra l’altro con diretta-tv Rai, una prima partecipazione “che sottolinea il grande lavoro svolto e traccia un’orma indelebile sul percorso di crescita intrapreso dal team”, commenta Luigi Bruccoleri, referente della giovane scuderia agrigentina.

 

Di gare come la Targa non ce n’èdichiara Riolo, è la più importante e trovo davvero bella l’unione d’intenti tra me, Concordia Motorsport e BR Sport, a formare un pacchetto tutto siciliano per una sfida di livello altissimo e dai contenuti tecnici, sportivi e, forse, soprattutto umani di grande valore. Sarebbe davvero bello riuscire in qualcosa d’importante. Ho vinto tre volte la mia gara di casa, l’ultima proprio lo scorso anno, ma il Campionato Italiano Rally disegna uno scenario diverso rispetto al 2010, soprattutto per quanto riguarda la presenza in forma ufficiale delle grandi Case, oltre che di tanti campioni. Comunque non staremo a guardare. Il nostro pacchetto si completa con gli pneumatici Pirelli e l’insieme dovrebbe permetterci di fare bene. Proprio perché, probabilmente, l’obiettivo massimo sarebbe un podio, realisticamente so che sarà durissima conquistarlo per i motivi che ricordavo. Noi daremo il massimo, siamo qui per provarci e dare battaglia, poi si vedrà. Sarà comunque una bella avventura. A questo proposito vorrei ringraziare l’AC Palermo e anche gli sponsor, tra i quali l’Autosystem di Catania, RTL Trasporti di Napoli, Gi&Gi Service di Monreale, Allulegno di Cerda, MAES e Stazione Agip di Interbartolo e Muscarella di Termini Imerese e MediaMotor di Cologno Monzese. Se siamo qui a sognare è anche grazie a loro.”

 

L’antipasto della 95° Targa Florio andrà in scena la mattina di giovedì 2 giugno con la disputa dello shakedown, il test con le vetture da gara. La partenza verrà data da piazza Politeama a Palermo, nel tardo pomeriggio sempre di giovedì. A seguire, gli equipaggi affronteranno la prima prova speciale su uno spettacolare tracciato di 1650 metri ricavato sulla pista dell’aeroporto di Boccadifalco. La prima tappa riprenderà venerdì mattina alle 7.01 con in programma altre 6 PS, due da ripetere tre volte sui percorsi “Montemaggiore” e “Targa”. La seconda frazione di gara scatterà l’indomani mattina, alle 6 di sabato, per concludersi al Belvedere di Termini Imerese alle 16.30, dopo la disputa di altre 5 speciali. Le prove della seconda giornata sono la nuova “Cefalù”, la “Lascari” e la breve “Gibilmanna”, le cui immagini saranno trasmesse sabato alle 13.30 in diretta da RaiSport. Il percorso della 95° Targa Florio misura 716 km, 161 dei quali costituiti dalle 12 prove speciali in programma.

 

CONCORDIA IN GARA ANCHE NELL’HISTORIC

In contemporanea si disputa anche l’Historic Rally Targa Florio, riservato alle auto storiche. Anche qui Concordia Motorsport non è voluta mancare. A rappresentare la scuderia ci sarà infatti l’agrigentino “Red Devil” su una Fiat X1/9 di classe 1600 e 3° Raggruppamento, navigato da Salvatore Principato: “Cercheremo la vittoria di classe e magari un posto nella top ten assoluta, risultato difficile viste le tante Porsche da 3000 cc presenti. Però magari nel misto possiamo giocarcela. Ci proveremo”.

 

L’Ufficio Stampa

Gianluca Marchese

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

44^ Alpe del Nevegal: Appuntamento inaugurale della stagione 2018

Come ricorda il sito internet di ACISPORT dedicato al Campionato italiano velocità montagna, mancano poco ...

Send this to friend