Home » Salita » IL C.I.V.M. SI PREPARA ALL’ESORDIO STAGIONALE

IL C.I.V.M. SI PREPARA ALL’ESORDIO STAGIONALE

Il prossimo venerdì 13 aprile il Campionato Italiano Velocità Montagna alzerà il sipario a Vittorio Veneto. Molte novità che arriveranno anche dopo il primo appuntamento nei gruppi top.

10/04/2012 – Il Campionato Italiano Velocità Montagna inaugura domenica prossima, incertezza, spettacolo ed agonismo gli elementi certi della stagione 2012. Gara d´esordio la Vittorio Veneto Cansiglio, competizione che debutta nel tricolore CSAI, festeggiando la 40^ edizione.

Saranno 12 i round, suddivisi in due giorno per i quali è possibile effettuare due scarti. Nella gare a due manche confermata la doppia gara. Punti CIVM solo agli iscritti alla serie, i non iscritti toglieranno punteggio ma saranno trasparenti ai fini dell´acquisizione, ovvero i punti guadagnati saranno quelli dell´effettiva posizione ottenuta in classifica dagli iscritti al campionato.
Attenzione particolare alla sicurezza con velocità media e di punta adeguate ai percorsi che potranno utilizzare delle chicane, per diminuirle.

Se qualcuno tra gli abituali protagonisti si dividerà tra italiano ed europeo, le sfide mozzafiato non mancheranno di certo. Il trentino Christian Merli a Vittorio Venrto aprirà òla stagione al volnate della Radical SR4 1.6, con la quale già al Bondone 2011 profuse grande spettacolo, in attesa che la Picchio definisca le gare certe alle quali partecipare con la biposto. Sulle vetture top del Team Faggioli, sin dall´esordio della stagione sarà presente Michele Camarlinghi su Osella FA30 ed il sardo campione in carica di gruppo CN Omar Magliona. Per il sassarese è pronta una nuova Osella PA21 Evo gommata Marangoni per difendere il titolo di gruppo. Proprio tra le Sport CN tanti i pretendenti al via e le novità. Oltre a Magliona, ci sono soprattutto Rosario Iaquinta (in scena solo da Erice) e Conticelli jr. purtroppo alle prese con alcune noie al motore nei test pre campionato, sempre su Osella, così come l´attore Ettore Bassi, che però disputerà gare spot.

Poi a partire da Verzegnis spazio alla nuova Wolf GB08 di Maurizio Pitorri, due biposto pronti per CMS Racing Cars, a una Norma M20F Evo e una Ligier JS51. Tra l’altro la realtà toscana ha in serbo un’altra sorpresa tra le F.3000: una Lola B99/50 in allestimento e debuttante in salita, che oltre a un’aerodinamica del tutto rivoluzionata monterà un motore Judd in luogo del tradizionale Zytek.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

MERITATA PASSERELLA A MONZA PER MARCO SBROLLINI

HA RICEVUTO IL RICONOSCIMENTO PER IL TITOLO TRICOLORE CONQUISTATO NEL GRUPPO E1 ITALIA DEL CIVM ...

Send this to friend