Home » Salita » FAGGIOLI E DI FULVIO SARÀ DUELLO

FAGGIOLI E DI FULVIO SARÀ DUELLO

Terminata la prima manche delle prove con il “campionissimo” e la Osella FA30 pronti a dare la zampata. Bene anche il giovane Stefano Di Fulvio con la Lola B99, Christian Merli deve affinare l’assetto della Radica Pro Sport. Iaquinta è velocissimo e non solo tra le CN.

16/06/2012 – Faggioli ha il passo giusto sin dai primi metri dopo il via. La bruciante accelerazione è un´altra delle peculiarità tecniche di cui è dotata la Osella FA 30 che guida. A vederlo in azione c´è da supporre che gli interventi che dovrà apportare al prototipo è solo di fino sull´assetto. “Quest´anno l´asfalto pare perfetto, anche i pezzi nuovi garantiscono grip. Rispetto a Fasano abbiamo variato l´assetto ma dato più carico aerodinamico indispensabile per la parte guidata”
Cinelli deve rivedere l´impostazione del cambio della sua Lola B99 e Merli sente di aver l´occasione per difendere la sua leadership in campionato. Samuele Cassibba ha problemi di trazione. Va forte Stefano Di Fulvio, segnalandosi a bordo della Lola B99.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Vittoria di Andolfi nella sfida Campione dell’Anno

Il rallista si è imposto al Monza Eni Circuit nel testa a testa tra le ...

Send this to friend