Home » Salita » Salita, slalom e pista: Puntese Corse a tutto gas nel weekend

Salita, slalom e pista: Puntese Corse a tutto gas nel weekend

Il 9 e 10 giugno la scuderia catanese è impegnata su tutti i fronti: in Puglia per la 55° Coppa Selva di Fasano, quinto round del CIVM, e nella “sua” Sicilia per lo Slalom Città di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta, dove si segnala l’esordio del campione Domenico Polizzi, e per la seconda prova del Challenge Pergusa Velocità in Circuito

Catania, 8 giugno 2012. Nel weekend del 9 e 10 giugno si fa “sul serio”. A dimostrazione di una grande capacità di competere al top su tutti i fronti, Puntese Corse sarà impegnata in salita, negli slalom e in pista. Tanti i protagonisti pronti a schierarsi al via con i colori della scuderia catanese di San Giovanni La Punta, a partire dai due alfieri impegnati in Puglia per la 55° Coppa Selva di Fasano, quinto round del CIVM. Nel Tricolore della Montagna è della partita Francesco Ferragina sull’Elia Avrio Suzuki di gruppo E2/B e classe 1300 che prepara in proprio. Il pilota catanzarese ha vinto proprio la classe nel TIVM Sud nel 2011 ed è reduce dal successo di Orvieto, dove ha colto anche un’esaltante otta piazza assoluta. In gruppo E1 è invece impegnato Giuseppe Aragona, già campione di gruppo nel TIVM Sud, al volante della Peugeot 106 di classe 1600. Alte motivazioni per lui. Dopo la vittoria di Morano Calabro, infatti, per il cosentino Fasano rappresenta un’altra gara di casa perché ormai di stanza proprio in Puglia.

Tornando in Sicilia, grandi attese accompagnano i portacolori Puntese Corse al 1° Slalom Città di Serradifalco, dove si segnala in particolare l’esordio del campione siciliano assoluto di slalom 2011 Domenico Polizzi. Il forte driver catanese, a bordo della sua Elia Avrio Suzuki aggiornata, ha scelto la competizione nissena come gara di rodaggio per rituffarsi subito dopo negli appuntamenti valevoli per il campionato siciliano, dove “Mimmo” ha tutte le intenzioni di tornare tra i protagonisti assoluti. Per la scuderia etnea saranno al via anche l’arrembante Pietro La Rosa, pronto a dire la sua con la curatissima Fiat 500 Sporting di preparazione “Pupitto”, Ivan Patti su un’Autobianchi 112, Antonino Manuli e Luciano Vitalini su Fiat 500 e Giuseppe Faro e Patrizia Torregrossa, che sempre su Fiat 500 si sfideranno in gara dimenticando giusto pe ril tempo necessario di essere una coppia nella vita.

In provincia di Enna va in scena in pista la seconda prova del Challenge Pergusa, nel quale è impegnato un ragazzo di belle speranze: Lorenzo Riela. Il sedicenne catanese, che sarà al volante di una monoposto Gloria di classe 1000, in questo 2012 sta cercando di cumulare più chilometri possibile nel campionato di F.Light su una F.Renault per fare esperienza dimostrando il suo talento. Sempre per Puntese Corse sarà impegnato anche il messinese Simone Arena su una Formula Dallara. Tra le Minicar classe 700 si segnala una vecchia conoscenza di Pergusa: Giuseppe Bucolo. Nel trofeo Five Hundred Cup con le nuove Fiat 500 a rappresentare la scuderia ci penseranno i cugini Ruggero Nicolosi e Gaetano Spoto Puleo. Nelle storiche presenti Enzo Fiammetta di Taormina su Alfa Romeo GT 2000 e Antonino Pino su Alfa Giulia di classe 1300.

Scuderia Puntese Corse

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

44^ Alpe del Nevegal: Appuntamento inaugurale della stagione 2018

Come ricorda il sito internet di ACISPORT dedicato al Campionato italiano velocità montagna, mancano poco ...

Send this to friend