Home » Slalom » DOMENICA TORNA LO SPETTACOLO DELLO SLALOM A CASTELL’UMBERTO. LA SCUDERIA NEBROSPORT ALLA RICERCA DI CONFERME.

DOMENICA TORNA LO SPETTACOLO DELLO SLALOM A CASTELL’UMBERTO. LA SCUDERIA NEBROSPORT ALLA RICERCA DI CONFERME.

1209419_604019832974719_2145818557_nSaranno 30 le autovetture “griffate” Nebrosport che parteciperanno, lungo i quasi tre chilometri della mitica strada della Reggia –Trazzera, al 2° autoslalom città di Castell’Umberto, nona prova del campionato italiano Asi-Csai, La gara entrerà nel vivo sabato 23 settembre 2013 con le verifiche Tecniche e Sportive previste dalle ore 10.00 alle ore 20.00 presso la piazza quattro novembre di Castell’Umberto.

La prima vettura che prenderà il via sarà la Peugeot 106 Rally, di classe RS3 guidata da Marcella Drago.

In N2 prenderà il via il pattese Carmelo Nastasi a bordo di una Peugeot 106 Rally allestita dall’Officina Damiano.

In classe A3 sarà presente il novarese Fabio Gulino, a bordo di una Citroen Saxò.

Tra le derivate di serie fino ai 2000 centimetri cubici, quindi in N4, sarà intensa la lotta tra i piloti della scuderia, rispettivamente Antonello Arlotta, Salvatore Leopardi ed Ottavio Giamboi a bordo delle rispettive Renault Clio Williams.

In Classe N5, la scuderia nebroidea sarà rappresentata dal giovane librizzese Tonino Cilona a bordo di una Renault R5 Gt Turbo.

In A1, Francesco Grasso prenderà il via a bordo di una Fiat 500 allestita dalla “Autotecnica Racing”.

In Classe A2 si daranno sfida Giovanni Costanzo e Pasquale Papa, entrambi su Peugeot 205 Rally ed Enzo Favazzi su Peugeot 106 Rally.

In A3 l’unico presente sarà il santangiolese Antonio Piccione a bordo di una Citroen Saxò allestita dalla “Ferrara Motors”.

Gli umbertini Salvotore Mignacca e Roberto Adriano si sfideranno tra i birilli per la lotta in classe A4 a bordo delle rispettive Opel Astra allestite dalla “Autotecnica Racing”.

Nella stessa classe prenderà il via un altro umbertino, Sebastiano Agostino, al volante di una Renault Clio Williams.

Nel Gruppo S saranno diversi i pretendenti alla vittoria delle rispettive classi: il milazzese Giuseppe Pandolfo prenderà il via con una Fiat 126 di classe S1, Daniele Trovato farà la medesima cosa con una A112 Abarth di classe S2. In S4 la presenza della scuderia è affidata al librizzese Carmelo Crisà su Peugeot 205.

In S7 sarà folto il gruppo di piloti iscritti alla scuderia, con le loro Renault 5 GT Turbo prenderanno il via Andrea Adamo, Luca Ferro ed Antonio Monastra; Mentre con le rispettive Fiat Uno Turbo parteciperanno alla sfida Alfonso Belladonna, Tullio Danzì e Maurizio Agostino.

Da Segnalare anche la presenza in classe GT1 del raccuiese Carlo Di Bua a bordo di una Fiat 127.

In GT2 prenderanno il via il novarese Michele Ferrara e l’umbertino Antonello Giammillari, entrambi su Peugeot 106.

Tra le spettacolari vetture con motore motociclistico della classe P2 saranno presenti i milazzesi Matteo Ruggeri e Salvatore Basile entrambi su vetture derivate dalla Peugeot 106. Per finire, un altro milazzese, Rosario Cassisi parteciperà alla competizione con una Fiat X1/9 di classe P3.

Il prossimo appuntamento agonistico, per la NebroSport, riguarderà la 9ª edizione dell rally ronde dei peloritani , in programma per il 27 ottobre 2013.

Ufficio stampa NEBROSPORT

Emanuele Buttà

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

VENANZIO TORNA AL VECCHIO AMORE

Un altro big, estende il proprio impegno extra-birilli. Il bicampione italiano slalom correrà in pista, ...

Send this to friend