Home » Salita » Merli allo start della Coppa Nissena con l’Osella PA 2000

Merli allo start della Coppa Nissena con l’Osella PA 2000

merli4Christian Merli sarà al via del penultimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna con l’Osella PA 2000. In Sicilia, domenica 15 settembre si corre la 53ª edizione della Coppa Nissena. Il driver di Fiavè è reduce dalla vittoria assoluta a Rieti.

Il regolamento 2013
Da rammentare che, con il nuovo regolamento 2013, gli ultimi tre appuntamenti stagionali del CIVM (Rieti, Nissena e Pedavena) sono validi sia per il girone nord sia per quello sud ed hanno coefficiente di punteggio 1,5. Christian, quindi, nella gara laziale ha intascato 30 punti che lo hanno proiettati in vetta alla classifica. Simone Faggioli, rimasto in panne con la sua Osella FA 30, è a quota 80. Ma la corsa siciliana è veloce, adatta alla potenza delle monoposto tremila e soprattutto alla FA 30 di Faggioli.

Simone rinuncia al titolo europeo?
Già, il toscano è ad un bivio. Sembra intenzionato a schierarsi al via in Sicilia, ma la gara è concomitante con l’ultimo appuntamento europeo. Non presentandosi in Ungheria per la 32° Buzetski Dani, rischia di perdere il titolo continentale.

La Coppa Nissena descritta da driver trentino
“Strada larga, veloce, zero tornanti ed una chicane per rallentare la velocità. Qui conta la potenza su un percorso ricco d’allunghi con curve veloci con una lunghezza di 5,400 chilometri. Saranno sicuramente favorite le tremila. Il nostro obbiettivo rimane sempre la vittoria in Gruppo E2B, le biposto sport con propulsore libero per intenderci. Sarà sicuramente gran lotta contro Cubeda e Scola, che saranno al via con vetture uguali alla nostra. Ora siamo in vetta al campionato, pur avendo già scartato il peggior risultato del girone Nord d’ Iglesias. Inoltre vi sarà da scartare sempre il peggior risultato delle tre gare finali”.

La classifica del CIVM
1°Merli (Osella PA 2000 E2B-2000) 90, 2°Faggioli (Osella FA 30) punti 80, 3° Scola Jr. (Osella PA 21/s E2B-2000) 69.5, 4° Leogrande (Osella FA 30 E2M-3000) 66, 5° Fattorini (Lola B02/50 E2M-3000) 58, 6° Magliona (Osella PA 21/s Evo CN-2000) 57, 7° Iaquinta (Osella PA 21/Evo CN-2000) 42.5, 8° Conticelli (Osella PA 30 E2B-3000) 41.5, 9° Bottura (Lola B99/50 E2M-3000) 34, 10° Degasperi (Osella FA 30 E2M-3000) 34.

La classifica E2B
1° Merli (Osella PA 2000) punti 110, 2° Scola (Osella PA 2000) 80, 3° Lombardi (Radical SR4 E2B-1600) 62.5, 4° Conticelli (Osella PA 30 Zytek 3000) 54.5.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

CONSEGNATI I RICONOSCIMENTI AI QUATTRO PILOTI DELLA SPEED MOTOR PROTAGONISTI NEL TIVM 2017

Sabato all’insegna della ribalta, quello passato, per i quattro piloti della scuderia Speed Motor che ...

Send this to friend