Home » Salita » Sono 176 gli iscritti della 59a Coppa Nissena

Sono 176 gli iscritti della 59a Coppa Nissena

480022_661262503901159_1934168826_nLa gara siciliana di questo week-end potrebbe rivelarsi decisiva per la vittoria nel Civm 

CALTANISSETTA, 10 – Alla chiusura delle iscrizioni, sono 176 i piloti che hanno confermato la propria partecipazione alla 59a Coppa Nissena automobilistica, in programma questo week-end a Caltanissetta, organizzata dal locale Automobile Club, e valida quale seconda delle tre finali del Campionato Italiano Velocità Montagna. La gara potrebbe rivelarsi decisiva per l’assegnazione dei titoli nazionali, e pertanto in Sicilia tutti gli occhi saranno puntati sui primi tre piloti in classifica, rispettivamente il trentino Christian Merli (leader con l’Osella PA 2000 e 90 punti), il fiorentino Simone Faggioli (Osella FA30-3000, 80 punti) ed il giovane cosentino Domenico Scola jr (Osella PA 2000, 69,5 punti); quest’ultimo ha già “scartato” un risultato, al contrario dei rivali: quest’anno i piloti potranno sommare quattro punteggi su cinque nei due gironi preliminari (Centro-Nord e Centro-Sud) oltre a due su tre nelle finali, che sono valide con coefficiente 1,5 invece che 1. Gli iscritti risultano così suddivisi: 87 Civm, 62 Autostoriche, 18 Gruppi E3 e 9 Minicar.
Fra gli altri protagonisti del campionato che saranno a Caltanissetta con l’ambizione di puntare ai vertici da segnalare il pugliese Francesco Leogrande (Osella FA30-3000), ed il napoletano Piero Nappi (Osella PA30- 3000), i marsalesi Vincenzo e Francesco Conticelli (rispettivamente padre e figlio, ed al volante di Osella FA30 ed Osella PA 21/S), il sardo Omar Magliona (primo del gruppo CN su Osella Pa21 Evo), il cosentino Rosario Iaquinta (Osella PA21 Evo gruppo CN), nonché l’altra “famiglia” siciliana, quella comisana dei Cassibba, col
padre Giovanni su Wlc 3000 ed il figlio Samuele su Tatuus-Honda Formula Master.

A Caltanissetta sono in palio anche i vari titoli di gruppo, e tutti gli attuali leader saranno della partita: Nicola Novaglio (Racing Start Turbo, su Mni Cooper S), Oronzo Montanaro (Racing Start Aspirato, su Renault Clio Rs), Giovanni Del Prete (gruppo N, su Mitsubishi Lancer Evo IX), Rudy Bicciato (gruppo A, su Mitsubishi Lancer Evo IX), Fulvio Giuliani (gruppo E1, su Lancia Delta Integrale Proto), Roberto Ragazzi (GT, su Ferrari 458 Challenge), Amedeo Pancotti (Superstars, su Bmw M5), Deborah Broccolini (Coppa Dame, su Citroen C1). Oltre ai già citati Merli (primo in E2/B), Leogrande (leader in E2/M), Magliona (CN), e Scola jr (in testa all’Under 25).
Fra gli altri iscritti nei vari gruppi sono da menzionare anche in gruppo E2M il nisseno Salvatore Miccichè (Radical SR 1300), il trapanese Giuseppe Gulotta (Tatuus Formula Master), Orazio Maccarrone (Gloria 1600), Achille Lombardi (Radical SR 1600), le due “dame” Alessia Sinatra (da Trapani) e Valeria Pulvirenti (da Catania) entrambe su Radical 1300; in gruppo N Buiatti, ed Hafner (tutti su Mitsubishi Lancer); in gruppo A Pirocco ed Acunzo (entrambi su Mitsubishi); ed ancora il reggino Carmelo Scaramozzino (Osella Pa20S), il nisseno Salvatore Carfì (Bmw M3 in gruppo E1), Ivan Pezzolla (Mini Cooper S Racing Start), Serafino La Delfa (Ferrari 430 gruppo GT), Marco Gramenzi (Alfa Romeo 155 Dtm gruppo E1). Con delle auto storiche saranno della partita Totò Riolo (Osella PA9), Ciro Barbaccia (Paganucci-Honda), Manlio Munafò (Lucchini), e Giuseppe Di Benedetto (Lotus B23).

La 59ª Coppa Nissena (cui sono abbinati il Trofeo Michele Tornatore, il Memorial Luigi Campione e la Coppa Circolo dell’Antico Pistone) ed il programma di manifestazioni collaterali verranno presentati alla stampa giovedì 12 alle ore 12 a Palazzo Moncada, alla presenza del Sindaco Michele Campisi e dell’Assessore Comunale allo Sport Gaetano Angilella, nonché del presidente dell’Automobile Club Caltanissetta, Carlo Alessi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Lucio Peruggini protagonista alla Gara dei Campioni 2017 organizzata da ACI a Monza

Il pilota pugliese oltre a ritirare il premio di Campione Italiano gruppo GT velocità Montagna ...

Send this to friend