Home » Salita » 2014 TANTO RACING PER LA NEW GENERATION

2014 TANTO RACING PER LA NEW GENERATION

Stagione in salita che si è conclusa domenica scorsa alla Luzzi – Sambucina per la scuderia di Tiriolo.

Da Luzzi si torna con qualche ottimo risultato e qualche noia: Due quinti posti per Perri Massimo su Fiat 500 in Minicar 700 e Belluso Bruno su Peugeot 106 S16 in N 1600.
Quattro terzi posti con Cavalieri Antonio a bordo di una Fiat 126 In Minicar 700/B, Rodino Gianluca su Peugeot 106 R. in E1 1400 che dopo il crash di sabato nella seconda manche di prove, ha fatto di tutto per essere presente allo start domenica. Altri terzi posti da segnalare sono quelli di Paone Antonio su Fiat X1/9 in E1 2000 che ha visto sfumare la vittoria dopo un testacoda in gara uno e di Rotella Domenico su Renault 5 GT Turbo in E1 1600 T.

Altri quattro secondi posti da segnalare con: Talarico Pietro in Minicar Sicily Challenge a bordo della sua Fiat 500, Procopio Domenico sempre più performante a bordo della Fiat 500 ma in Minicar 700 , Gatto Valerio su Peugeot 106 R in N 1400 e Mancaruso Alfredo anche lui dopo un testa coda in gara uno a bordo della sua Elia Avrio in E2/B 1000.
Primi posti per Torcasio Giuseppe su Fiat 126(MC-700) e per Saladino Giuseppe su fiat 500(700/B) entrambi in Minicar Sicily Challenge. Altra vittoria importante da segnalare è quella di Butera Felice su Fiat 500 in Minicar 700/B e di Perri Mario in RS1 su Fiat cinquecento Sp.

Purtroppo la giornata è stata anche caratterizzata da due ritiri: Battista Arturo Danilo su Peugeot 106 R. e Rubino Giuseppe su Elia Avrio.

1654330_761732560541071_4102043732798492424_nAltra annata importante fra i birilli per la scuderia, che anche quest’anno ha avuto il grande piacere di lavorare al fianco dello staff dell’Aci Catanzaro capitanata dal Presidente Eugenio Ripepe, per la realizzazione di alcune gare del campionato regionale Slalom. Annata che è stata anche caratterizzata dalla folta presenza di piloti N.G.R. nel Campionato Regionale Slalom Aci Catanzaro 2014. che hanno raccolto importanti risultati.

L’esperto pilota reggino e pilota N.G.R. Piria Gaetano su Elia Avrio ha vinto il campionato regionale slalom 2014, ottimo 3° assoluto di campionato per Mancaruso Alfredo sempre su Elia Avrio, mezzo con cui sta prendendo sempre di più feeling. 4° assoluto Rubino Giuseppe a bordo di Elia Avrio e 5° assoluto Rosati Antonio sempre su Elia Avrio.

Soddisfazione del presidente Trapasso e del direttivo tutto per i risultati ottenuti: 4 piloti New Generation Racing nei primi 5 assoluti di campionato. Soddisfazione che si espande anche per Vecchi Michele che su Fiat Cinquecento Sp. ha messo le mani sul trofeo under 23 di campionato. Inoltre ben nove sono state le vittorie ottenute dai piloti New Generation nella varie classi quest’anno.

Campionato che ha visto protagonista la New Generation Racing anche come scuderia, con la vittoria nel trofeo riservato alle scuderie dopo sette vittorie nelle gare che facevano parte del campionato regionale slalom Aci-CZ 2014.

Altri riscontri importanti sono arrivati da Mercuri Angelo che ha conquistato per la quinta volta con la sua performante Fiat 500, il titolo di campione Italiano Asso Minicar 2014. Ha fatto suo il campionato dopo una serie di vittorie che hanno determinato il risultato finale. Da segnalare inoltre il 5° posto in campionato Assominicar di Procopio Domenico sulla bellissima Fiat 500 e il 6° posto di Mercuri Francesco su Fiat 126, nonchè fratello di Angelo.

Fratelli Mercuri che hanno condiviso un’esperienza importante, protagonisti della partecipazione alla famosissima gara tedesca di Mickhausen, gara internazionale per i due driver che hanno rappresentato la New Generation Racing in terra straniera, classificandosi rispettivamente: Mercuri Angelo 1° e Mercuri Francesco 2° rispetto alla classe di appartenenza.

Anche quest’anno la New Generation Racing ha stilato una classifica “Interna” meglio conosciuto come il campionato sociale “trofeo New Generation Racing 2014” classifica che è stata aggiornata dopo la gara della Luzzi – Sambucina e ha messo in evidenza che i giochi sono ancora aperti per le posizioni d’onore, ma ciò dipenderà dai soci ribaltare i piazzamenti nelle ultime uscite stagionali, come l’ultima prova del trofeo Autodromo del Levante in calendario il 23-11-14, il Super Master Racing previsto per il 14-12-14 o le altre gare nel calendario nazionale 2014. Inoltre per il campionato sociale 2015 si prospettano grandi novità. Il direttivo le metterà a conoscenza dei propri soci nella tradizionale riunione di apertura stagionale. Con l’occasione, il direttivo ringrazia tutti coloro che hanno fatto si che questa stagione sia stata più bella della precedente e meno della prossima.

S.C.
Addetto Stampa New Generation Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Premiati i Campioni dell’Automobilismo Aci al Monza Eni Circuit

Volante d’Oro per l’iridato GT Pierguidi, argento per il mondiale kart De Conto e bronzo ...

Send this to friend