Home » Salita » INDIVIDUAL RACES SERIES, VINCE FATTORINI

INDIVIDUAL RACES SERIES, VINCE FATTORINI

Una F.Master primeggia al Borzacchini nella gara da salita…in pianura. La pioggia cambia le sorti della corsa ed emergono le vetture turismo. Domenica prossima la 100 Miglia di Magione.

Magione (PG) – Michele Fattorini su Formula Master 2.0 ha vinto all’Autodromo dell’Umbria nell’Individual Races Series, competizione automobilistica che ricalca il regolamento delle gare in montagna (partenza individuale dalla corsia box, somma dei tempi delle due manches di gara).

Fattorini ha chiuso le due sezioni di gara – consistenti ognuna in tre giri di pista del Borzacchini – con un tempo complessivo di 10’50”85, seguito a 18”26 di distacco dall’altro umbro, Leonardo Baccarelli su Mercedes AMG. Terzo posto per Marco Iacoangeli su BMW M3, con 25”80 di ritardo.

Quaranta piloti hanno risposto all’invito dell’Autodromo dell’Umbria per cimentarsi nella terza e ultima gara di questa tipologia specialissima, che ha visto il suo esordio proprio sulla pista di Magione un anno fa e ha già disputato altre due prove nei primi mesi del 2014.

La sfida di oggi ha registrato la presenza di auto molto diverse al via, tra cui anche le storiche. Fra queste, a centrare la vittoria è stata la March F. 2 di Adolfo Bottura, che ha coperto la distanza di gara in 12’39”39.

La prima manche della giornata si è svolta in condizioni di pista asciutta: Fattorini non ha avuto problemi ad imporsi anche in questa, seguito però dall’eugubino Gianni Urbani (su Osella PA21) che ha dovuto abbandonare la corsa per la seconda manche, quando una pioggia copiosa è scesa sul tracciato, rendendo la pista particolarmente scivolosa.

Sono state allora le vetture a ruote coperte – al di là dell’imprendibile Formula Master di Fattorini – a farla da protagoniste, con la Peugeot 206 Rc del perugino Luca Rossetti quarta assoluta, dietro a Baccarelli e Iacoangeli. Per Rossetti soddisfazioni in famiglia, con il sedicesimo posto assoluto della moglie, Deborah Broccollini, abituale frequentatrice del mondo delle cronoscalate tricolori, in cui ha vinto quest’anno la classifica nella classe E1 – 1150.

Alle spalle di Rossetti, nella classifica generale dell’Individuale Races Series, il quinto posto è stato appannaggio di Gabriele Brissichini, che ha dominato il folto gruppo E1-classe 2000.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

MERITATA PASSERELLA A MONZA PER MARCO SBROLLINI

HA RICEVUTO IL RICONOSCIMENTO PER IL TITOLO TRICOLORE CONQUISTATO NEL GRUPPO E1 ITALIA DEL CIVM ...

Send this to friend