Home » Salita » 5 piloti New Generation Racing alla 59^ Monte Erice
NEW GENERATION RACING

5 piloti New Generation Racing alla 59^ Monte Erice

Riparte il CIVM che sbarca in Sicilia per la terz’ultima tappa della massima serie tricolore. La 59^ Monte Erice non è solo Campionato Italiano Velocità Montagna, ma anche prova valida per il Trofeo Italiano Della Montagna sud e la New Generation schiera 5 piloti al via, pronti ad andare all’attacco delle rispettive classi.
 
Nelle Bicilindriche, continua la rincorsa per Torcasio Giuseppe e Mercuri Angelo per la rispettiva vittoria di raggruppamento. In gruppo 2 Torcasio si presenta con la sua fidata Fiat 126, dove si preannuncia un’altra gara impegnativa per il lametino, ma pronto alla battaglia. In gruppo 5 il campione Italiano Mercuri si presenta al via con la sua plurititolata Fiat 500, dove sarà pronto ad affrontare il nutrito numero che ha sempre caratterizzato le Bicilindriche.
In gruppo N, al via della gara siciliana Gatto Valerio che sarà allo start con la sua Peugeot 106 arancione. Il lametino sulla francesina cercherà di raccogliere il miglior risultato possibile in classe 1400.
In gruppo E1 Italia torna allo start dopo la sfortunata gara di Gubbio il presidente Trapasso Salvatore, che ha voglia di riscatto e si ripropone in E1 con una Fiat Cinquecento Sporting di classe 1150. In classe 1600 T si presenta al via l’esperienza di Rotella Domenico, che sarà al via con la sua Renault 5 GT.
 
Il fine settimana avrà inizio venerdi con le verifiche tecniche-sportive, sabato le prove in due salite come lo stesso per la giornata di domenica, quando il semaforo verde si accenderà per dare il via alle due manche di gara.
 
Ufficio Stampa New Generation Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

44^ Alpe del Nevegal: Appuntamento inaugurale della stagione 2018

Come ricorda il sito internet di ACISPORT dedicato al Campionato italiano velocità montagna, mancano poco ...

Send this to friend