Home » Salita » AUTOSPORT SORRENTO: TRASFERTA VINCENTE IN ROMANIA

AUTOSPORT SORRENTO: TRASFERTA VINCENTE IN ROMANIA

Vittoria assoluta per Simone Tempestini e quarto posto finale per Horatiu Cristea nella crono di Teliu,penultima tappa del Campionato Rumeno Salita. Le SR4-1600 hanno svettato in tutto il week end.

Dieci sessioni fra prove libere, cronometrate e gara. Asfalto viscido o secco. Temperature più o meno alte. Ma una variabile fissa: le Radical SR4-Evo da litro e sei dell’AutoSport Sorrento,sono state sempre le più veloci. Merito del talento del giovane rallysta già iridato Simone Tempestini e dell’esperienza del campione locale Horatiu Cristea, ma soprattutto del valore assoluto in ogni condizione delle Sport compatte della factory capitanata da Tonino Esposito e gestite dal suo affiatato ed affidabile staff.

Dopo le prove della vigilia che avevano sancito sin dalle prime fasi la superiorità della barchetta britannica, la doppia manche bagnata ed asciutta di gara,ha confermato la leadership della SR4 sui 3750 metri della salita titolata di Teliu. Tempestini non ha mai dismesso i panni del dominatore, trasmettendo subito il grande feeling trovato sulla Sport evoluta a Sarno,che lo ha accompagnato in un week end perfetto in ogni aspetto. Una vittoria assoluta la sua, mai in discussione.

Sfiora la terza posizione e quindi il podio, Horatiu Cristea, issatosi fino alla quarta piazza finale dopo un bel duello con le iper cavallate berlinette turbo a trazione integrale, che trovavano nel fondo viscido un loro alleato.

Le qualità complessive delle SR4-1600 Evo e la bravura del comparto tecnico AutoSport Sorrento, hanno però sovvertito qualunque situazione, consentendo di sprigionare in ogni fase il miglior potenziale della vettura. Una trasferta appagante non solo per il risultato maturato, ma anche per saggiare la popolarità e l’entusiasmo che le Radical della squadra sorrentina,riscuotono da tempo nell’est europeo.

La scelta di allestire a stretto giro un polo tecno-agonistico stabile in questa regione del continente, tesa ad esplorare nuovi interessanti mercati agonistici, rivendica il livello tecnico elevato e la notevole credibilità che la squadra biancorossa si è saputa costruire negli anni anche a quelle latitudini.

Francesco Romeo
as AutoSport Sorrento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Premiati i Campioni dell’Automobilismo Aci al Monza Eni Circuit

Volante d’Oro per l’iridato GT Pierguidi, argento per il mondiale kart De Conto e bronzo ...

Send this to friend