Home » Salita » Combattere e crederci: Semplicemente Giuseppe Torcasio

Combattere e crederci: Semplicemente Giuseppe Torcasio

Grande stagione per Giuseppe Torcasio, che con la sua Fiat 126 conquista la vittoria nel CIVM nelle Bicilindriche di gruppo 2 700.

Una grande vittoria dal sapore speciale, dopo una stagione al top in giro per la penisola con l’ultima tappa che ha riservato un fine settimana dai due volti alla Coppa Nissena. Nelle prove della Nissena infatti Torcasio è stato protagonista di un’incidente abbastanza serio, che aveva fatto pensare in negativo sulle sorti del campionato. Ma il lavoro fatto nelle ore successive e nella notte prima della gara, hanno fatto sì che il lametino prendesse il via in gara.

Queste le sue parole al termine della Coppa Nissena: “Non è stato facile, sabato nella prima salita di prove abbiamo avuto un botto abbastanza serio. In quei momenti ho visto e ho pensato che stavamo per rinunciare a tutto, visto che la macchina aveva abbastanza danni. Cosi ho deciso di caricare l’auto e andar via, visto che non c’era molto da fare. Ma poi la forza di volontà mia e di chi mi ha dato una mano, hanno fatto realizzare tutt’altro. Siamo riusciti più o meno a sistemare l’auto, prendendo anche tanta acqua, viste le condizioni che si sono susseguite nelle ore successive alle prove e prima della gara. Ma l’acqua presa e il lavoro a pieno ritmo di tutti, ci hanno consentito di prendere il via almeno in gara 1 per i punti di campionato. La macchina era abbastanza instabile, ma abbiamo cercato almeno di prendere il via e di conquistare questo campionato. La fatica è stata tanta, ma le soddisfazioni anche.”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

44^ Alpe del Nevegal: Appuntamento inaugurale della stagione 2018

Come ricorda il sito internet di ACISPORT dedicato al Campionato italiano velocità montagna, mancano poco ...

Send this to friend