Home » Salita » Per Faggioli vittoria e record a Bistrica che gli valgono il decimo titolo europeo

Per Faggioli vittoria e record a Bistrica che gli valgono il decimo titolo europeo

Il pilota fiorentino sorpassa il numero di campionati continentali di Nesti

Simone Faggioli, portacolori Best Lap, a bordo della sua Norma M20 FC Zytek con pneumatici Pirelli, si è laureato domenica per la decima volta in carriera Campione Europeo Montagna FIA, grazie alla vittoria alla Ilirska Bistrica, in Slovenia, nella penultima tappa del calendario.
Così facendo il pilota fiorentino é il primo nella storia ad aver conquistato dieci titoli europei, davanti ai 9 del grandissimo Mauro Nesti.

Il meteo capriccioso non aveva permesso a Faggioli di effettuare ricognizioni adeguate nelle manche di sabato a causa dei continui rovesci, ma domenica in gara Faggioli ha stabilito il nuovo record del tracciato con il tempo di 1’59” 558, crono che ha poi riconfermato anche nella seconda salita.

Nota dolente della giornata il ritiro dell’avversario Christian Merli su Osella FA30 nella seconda manche di gara a causa di uno spegnimento della vettura in partenza, defezione che ha lasciato tutti ammutoliti e amareggiati per la mancata disputa del “duello” sportivo trai due.

Al termine della giornata Faggioli non riesce ancora a festeggiare con la sua squadra perché lo sport è fatto di confronto diretto ed egli si rammarica che sia mancata questa possibilità: “Sono felice per il mio decimo titolo europeo, ma anche molto dispiaciuto per quello che è successo a Christian. Avrei preferito concludere il campionato in un altro modo dopo una stagione combattuta con lui a livelli altissimi. Solo noi conosciamo i sacrifici che facciamo ed anche a me sono capitati episodi simili; comprendo benissimo la sua delusione e me ne dispiaccio con lui. Ci siamo abbracciati al mio rientro al paddock e credo che questo significhi molto per tutti e due. Lo stimo, lui lo sa.
Voglio infine ringraziare tutti gli sponsor ed i sostenitori che mi hanno affiancato in questa stagione. Il loro supporto é molto importante per me.”

Faggioli sta valutando la possibilità di essere al via dell’ultima gara del Campionato Europeo a Buzet, in Croazia, il 16 e 17 settembre, per concludere la stagione assieme a tutti i ragazzi e piloti del Team.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

44^ Alpe del Nevegal: Appuntamento inaugurale della stagione 2018

Come ricorda il sito internet di ACISPORT dedicato al Campionato italiano velocità montagna, mancano poco ...

Send this to friend