Home » Pista » Dopo la pausa estiva l’autodromo di Imola riapre le sfide nelle cinque classi del Campionato Italiano Gran Turismo

Dopo la pausa estiva l’autodromo di Imola riapre le sfide nelle cinque classi del Campionato Italiano Gran Turismo

Le due gare all’Enzo e Dino Ferrari, a cui seguiranno i round di Vallelunga e Mugello, daranno il via al rush finale della stagione 2017 con tutte le classifiche ancora aperte e numerosi equipaggi ancora in lizza per l’assegnazione dei titoli.

 Sarà l’autodromo di Imola in questo fine settimana ad ospitare la ripresa del Campionato Italiano Gran Turismo dopo la pausa estivacon 35 vetture iscritte. Le due gare all’Enzo e Dino Ferrari rappresenteranno il quinto round stagionale, il terz’ultimo della stagione, con le classifiche ancora incerte e tutti i titoli, trofei e coppe ancora da assegnare. CLICCA PER PROGRAMMA

SUPER GT3: Anche a Imola sarà il milanese Stefano Gai il pilota da battere nella classe maggiore. Il portacolori del Black Bull Swiss Racing, nonostante il forfait negli ultimi due appuntamenti del suo coequipier Mirko Venturi, occupa la prima posizione in classifica,  ma all’Enzo e Dino Ferrari è ancora incerto con chi dividerà l’abitacolo della sua Ferrari 488. Ad inseguirlo è un’altra Rossa di Maranello, quella di Malucelli-Cheever (Scuderia Baldini 27), staccata di 17 punti,  le due Lamborghini Huracan di Frassineti-Beretta (Ombra Racing) e di Agostini-Zampieri (Antonelli Motorsport), che sono attardate, rispettivamente, a 23 e 24 lunghezze, seguite a ruota dalla 488 di Niccolò Schirò (Easy Race), su cui a Imola salirà anche Marco Cioci. Alla ricerca della prima vittoria stagionale scenderanno in pista Treluyer-Ghirelli (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia), mentre Comandini-Cerqui  (BMW M6 GT3) potranno fare un bel passo in avanti verso la conquista del titolo Super GT3 riservato agli equipaggi non prioritari. Tra le vetture iscritte figurano anche le Huracan di Cassarà-Gentili (Ombra Racing),  di Baruch-Palma (Petri Corse Motorsport) e di Lorenzo Veglia che sarà affiancato da Kikko Galbiati (Antonelli Motorsport), oltre alla Ferrari 488 (AF Corse) del giapponese Motoaki Ishikawa.

Classifica SUPER GT3 PRO: 1. Gai 108; 2. Malucelli e Cheever 91; 4. Frassineti e Beretta 85; 6. Agostini e Zampieri 84; 8. Schirò 83; 9. Treluyer e Ghirelli 56

Classifica SUPER GT3: 1. Comandini e Cerqui 155; 3. Veglia e Valente 99; 5. Gentili e Cassarà 89; 7. Pezzucchi e Pastorelli 67; 9. Ishikawa 57

GT3: Il rientro dell’Audi R8 LMS di Audi Sport Italia, affidata a Luca Magnoni e Luca Rangoni, caratterizza la GT3, classe che vede la leadership della Porsche GT3R di Venerosi-Baccani (Ebimotors). Al via ci saranno anche le Ferrari 458 Italia di Bontempelli-Niboli (MP1 Corse) e di La Mazza-Magli (Easy Race), unitamente alla Corvette Z06R di Colajanni-Del Castello (Erreci Proracing).

Classifica GT3: 1. Baccani e Venerosi 117; 3. Benucci 88; 4. La Mazza e Magli 86; 6. Niboli 80; 7. Del Castello e Colajanni 73

SUPER GT CUP: Ben 12 saranno le Lamborghini Huracan che si cimenteranno nella classe Super GT Cup, la cui classifica vede ben quattro vetture racchiuse in 11 punti. Dopo le ultime due gare del Mugello, Liang-Ortiz (Vincenzo Sospiri Racing) sono balzati al comando, ma appena nove sono le lunghezze di vantaggio su Matteo Desideri (Antonelli Motorsport), quest’ ultimo seguito a ruota dagli altri due equipaggi della compagine forlivese, Tujula-Vainio e Cazzaniga-D’Amico. I colori della squadra di Vincenzo Sospiri saranno portati in alto anche dai polacchi Lewandowski-Myzkowski, già vincitori di gara-2 a Monza, mentre l’Antonelli Motorsport, accanto ai confermati Takashi-Basz, Pietro Perolini e Desideri-Necchi, farà debuttare Ruberti-Hurata e Ryan Hardwick. Completano lo schieramento della SGT Cup le due vetture dell’Imperiale Racing affidate a Bonacini-Pastorelli e Durante-Demarchi e la Huracan di Giudice-Perlini (Petri Corse Motorsport).

Classifica SUPER GT CUP: 1. Liang Ja e Ortiz 99; 3. Desideri 90; 4. Tujula e Vainio 89; 6. Cazzaniga e D’Amico 88; 8. Necchi 68; 9.Bonacini 58

GT CUP: Due vetture animeranno la classe riservata alle vetture in configurazione monomarca. Saranno le Porsche 997 del capoclassifica Eugenio Pisani (Siliprandi Racing), che sarà in coppia con Walter Palazzo, e di La Mazza-Nicolosi (Ebimotors). Si rinnova, così, un acceso duello che ha caratterizzato l’intera stagione, ma il discorso per il titolo sembra ormai chiuso a favore del pilota genovese.

Classifica GT CUP: 1. Pisani 125; 2. Palazzo 90; 3. La Mazza e Nicolosi 66

GTS: Con 11 punti di vantaggio in classifica, Sabino De Castro (Porsche Cayman) si presenta al via delle due gare all’Enzo e Dino Ferrari davanti a Luca Magnoni (Ginetta G55). Il pilota dell’Ebimotors troverà nei suoi compagni di squadra Maino-Arrigosi dei sicuri alleati, mentre il portacolori della Nova Race potrà contare su Marchetti-Speakerwas. Completano l’elenco iscritti Neri-Veronesi, al via con la Porsche Cayman del Kinetic Racing.

Classifica GTS: 1. De Castro 110; 2. Magnoni 99; 3. Neri 87; 4. Carboni 66; 5. Marchetti 30; 6. Cristoni 28

PROGRAMMA: Il quinto week end stagionale si aprirà venerdì con i due turni di prove libere, mentre sabato si terranno le prove ufficiali delle classi Super GT Cup-GT Cup-GTS (dalle 8.50 alle 9.25) e delle classi Super GT3-GT3 (dalle 9.35 alle 10.10), a cui seguiranno gara-1 Super GT Cup-GT Cup-GT Cup-GTS alle ore 14.45 e quella della classi SGT3-GT3 alle ore 16.35. Domenica sarà la volta di gara-2: quella riservata alle classi SGT3-GT3 prenderà il via alle ore 13,55, mentre quella delle classi SGT Cup-GT Cup-GTS scatterà alle ore 15.50.  Tutte le gare saranno della durata di 48 minuti + 1 giro e verranno trasmesse in diretta su Raisport (SGT3-GT3) e AutomotoTV-Sky canale 148  (SGT Cup-GT Cup-GTS), oltre che in streaming sul sito www.acisport.it/CIGT.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Nel 2018 al via il 1° Trofeo P&G Racing – Fiat 500

Il 1° Trofeo P&G Racing – Fiat 500 è un monomarca che si svolgerà in ...

Send this to friend