Home » Slalom » Lo Slalom dei Trulli-Coppa Città di Monopoli alza il sipario

Lo Slalom dei Trulli-Coppa Città di Monopoli alza il sipario

Supera quota cento il numero degli iscritti allo Slalom dei Trulli-Coppa Città di Monopoli, sesto appuntamento valido per il campionato italiano della specialità, in programma domenica 10 settembre.

Con la pubblicazione dell’elenco iscritti, è partito il conto alla rovescia per il via dello Slalom dei Trulli-Coppa Città di Monopoli, sesto appuntamento valido per il campionato italiano della specialità, che nel prossimo fine settimana vedrà in Puglia i migliori interpreti della specialità. Oltre cento i piloti che si daranno battaglia lungo il percorso di gara allestito lungo la strada a 113, meglio nota come “la Panoramica” che da Monopoli conduce ad Alberobello, spettacolare palcoscenico su cui verrà messa in scena lo slalom organizzato dall’Automobile Club Bari BAT. Assente il siciliano Giuseppe Castiglione, alla viglia leader della classifica di Campionato Italiano Slalom, occhi puntati su Saverio Miglionico in gara con il numero tre sulle fiancate della sua Radical SR 4. Il giovane driver lucano, vero mattatore della serie tricolore con quattro vittorie assolute in altrettanti appuntamenti, cercherà infatti i tre punti necessari al sorpasso in in testa al campionato prima della volata finale. Primi spettatori di questo molto probabile cambio ai vertici saranno i suoi avversari in Gruppo E2 SC, quello delle ex – ma sempre potentissime e spettacolari – Sport Prototipo Slalom in cui Salvatore Venanzio, anche lui su Radical SR 4 e terza forza del campionato, avrà l’onore del numero uno di gara riservato al detentore del titolo conquistato nel 2016. A contendere loro la vittoria ci proverà di certo Carmelo Coviello su Victor P12 motorizzata Bmw, forte del successo nelle ultime due edizioni della competizione pugliese. Nel gruppo, oltre ad Antonio Lavieri e Antonio Scrocca, rispettivamente su Elia Avrio e Muccini Honda, l’eclettico Luigi Sambuco al volante di una barchetta Rebo Alfa Romeo e Fabio Emanuele e Luigi Vinacia, entrambi al via su una Osella PA 9/90 che, in condue, sommano la bellezza di ben nove titoli di Campione Italiano Slalom. Tra i 103 iscritti allo Slalom dei Trulli-Coppa Città di Monopoli suddivisi nei vari gruppi a seconda del grado di preparazione della vettura e della cilindrata del motore, i più numerosi sono quelli in Gruppo N dove ben ventisette piloti lotteranno per la vittoria. Solo per citare i numeri di quelli più numerosi, ventidue i piloti tra le vetture Racing Start, quattordici tra le E1 Italia, sette le Gruppo A e cinque i prototipi.

Entrando nel vivo del programma, sabato 9 settembre, dalle 14.30 alle 20.30, la centralissima piazza Vittorio Emanuele di Monopoli, una delle più belle e grandi della Puglia, farà fa palcoscenico alle operazioni di verifiche – sportive e tecniche – dei piloti e delle vetture iscritti. Verifiche accompagnate dall’intrattenimento musicale a cura di RadioNorba presente per tutta la durata della manifestazione con un un suo truk a supporto di dj e operatori per collegamenti e riprese. A completare l’offerta per avvicinare un pubblico sempre più vasto, costituito da sportivi, appassionati del mondo dell’auto e da semplici curiosi, una mostra fotografica dedicata al tema dei motori, l’esposizione di auto storiche e la possibilità di cimentarsi con i simulatori di stato di ebbrezza e di stanchezza, proposti dall’Automobile Club di Bari nell’ambito delle attività di sensibilizzazione alla guida sicura. Conclusa la lunga vigilia, domenica 10 la parola dello Slalom dei Trulli-Coppa Città di Monopoli passerà definitivamente ai motori. Dopo il consueto briefing con il direttore di gara, alle 9.30 scatterà il via della manche di ricognizione dei 3500 metri del percorso di gara il cui ritmo è scandito da 15 postazioni di rallentamento posizionate lungo il nastro d’asfalto che sale verso Alberobello. Alle ore 11, bandiera verde per la prima delle tre manches: tre tentativi per stabilire chi scriverà il proprio nome sull’albo d’oro della gara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

GLI SVILUPPI DELLA FACTORY SICILIANA, ALBA PROTOTIPI

A Ciminna, comune italiano di 3.731 abitanti della città metropolitana di Palermo in Sicilia si ...

Send this to friend