Home » Salita » Ottaviani tenta la scalata alla Monte Erice

Ottaviani tenta la scalata alla Monte Erice

Trasferta in terra di Sicilia per Vincenzo Ottiaviani in piena corsa per la conquista del titolo di Gruppo N del girone Sud del Trofeo Italiano Velocità Montagna.

Il trentatreenne pilota popolese, dopo anni di apprendistato e gavetta sui tracciati del centro Italia, tenta il colpaccio sui 5730 metri del difficile ed insidioso tracciato Ericino a bordo della sua Citroen Saxo 1.6.

“E’ principalmente una sfida con me stesso e con i più forti piloti della mia categoria – ha commentato Ottaviani – e una bellissima avventura in uno dei tracciati più belli ed impegnativi d’ Italia.

Dopo la bellissima prestazione di Gubbio e il piccolo inconveniente di Orvieto dove, sulla pioggia, ho toccato un terrapieno danneggiando solo il paraurti anteriore, sono sbarcato in questa terra straordinaria carico ed agguerrito.

Metterò tutto il mio impegno per prevalere sui miei avversari, mantenere la piazza d’onore nella coppa di classe nazionale e tentare il colpaccio nel Gruppo N del TIVM”

Dopo il venerdì dedicato alle verifiche di rito l’ appuntamento è per sabato 16 per i due turni di prove ufficiali con partenza alle ore 9:30

Ufficio Stampa Vincenzo Ottaviani

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Premiati i Campioni dell’Automobilismo Aci al Monza Eni Circuit

Volante d’Oro per l’iridato GT Pierguidi, argento per il mondiale kart De Conto e bronzo ...

Send this to friend