Home » Pista » RP MOTORSPORT RACING PRONTA PER AFFRONTARE LA SFIDA IN ALTURA A CITTA’ DEL MESSICO
NURBURG (GER) Jul 14-16 2017 - 6 hours of the Nurburgring racing event. Yu Kanamaru #12 RP Motorsport. Action. © 2017 Diederik van der Laan / Dutch Photo Agency

RP MOTORSPORT RACING PRONTA PER AFFRONTARE LA SFIDA IN ALTURA A CITTA’ DEL MESSICO

La World Series Formula V8 3.5 sbarca nel continente americano per il settimo round stagionale in concomitanza con il FIA World Endurance Championship.

Città del Messico – Sarà il circuito “Hermanos Rodriguez” di Città del Messico ad ospitare l’attesissimo settimo round stagionale della World Series Formula V8 3.5, la prestigiosa serie internazionale che per la prima volta sbarca nel continente americano. Dopo la pausa estiva, il team RP Motorsport Racing si ripresenta in pista pronto per affrontare la parte decisiva del campionato e puntare a giocare un ruolo da protagonista nella volata per il successo finale.

Sono infatti ben sei i piloti racchiusi nello spazio di soli 23 punti e ancora in grado di potersi giocare il titolo nei restanti tre appuntamenti della stagione. Tra di essi anche Roy Nissany, il portacolori del team RP Motorsport Racing già autore quest’anno di un successo e di ben cinque piazzamenti a podio. La tappa messicana rappresenta per lui l’occasione di potersi avvicinare ulteriormente alla vetta della classifica, attualmente distante soltanto 15 lunghezze. “Non vedo l’ora di poter scendere in pista a Città del Messico – ha dichiarato il pilota israeliano – si tratta di un circuito fantastico dove sicuramente il calore del pubblico si farà sentire. Sarà molto importante lavorare nelle sessioni di prove libere per prendere confidenza con il tracciato e adattare la monoposto alle sue caratteristiche, vista la presenza di un rettifilo molto lungo ma anche di un interessante tratto misto. Sarà sicuramente una sfida eccitante: io e il team siamo pronti e carichi dopo aver ricaricato le batterie nel corso della pausa estiva. Cercheremo di dare il 100% da qui sino al termine della stagione, anche perchè ogni singolo punto potrebbe rivelarsi fondamentale”.

Dello stesso avviso anche Yu Kanamaru, il pilota giapponese che punta ad incrementare il proprio bottino di 71 punti in classifica: “L’obiettivo sarebbe quello di poter tornare sul podio, visto che ci siamo riusciti in un circuito come Monza che presenta un disegno vagamente simile a quello messicano. Di sicuro non vedo l’ora di tornare ad assaporare la sfida in pista, ed il fatto di poterlo fare in un contesto come quello di Città del Messico rappresenta un’occasione sicuramente speciale”.

Anche il team principal RP Motorsport Racing, Fabio Pampado, ha sottolineato l’importanza che ogni singola sessione potrà assumere da qui al termine del campionato: “Sarà fondamentale riuscire ad essere competitivi sin da subito e qualificarsi in una posizione ottimale. Il team è pronto per affrontare il week-end e come sempre darà il massimo per tornare a casa con un cospicuo bottino di punti. L’occasione è inoltre molto prestigiosa, vista la concomitanza di questo evento con il FIA WEC ed il grande pubblico sugli spalti che ammirerà le nostre monoposto in pista”.

Il programma del fine settimana prevede lo svolgimento delle due sessioni di prove libere nella giornata di Venerdì 1 Settembre alle ore 20:00 e 00:15 italiane (le 13:00 e le 17:15 locali), mentre l’indomani le qualifiche avranno luogo alle 15:45 e alle 19:05. Nella notte italiana (ore 23:45) scatterà Gara-1, mentre il week-end si concluderà Domenica 3 Settembre con lo svolgimento di Gara-2 a partire dalle 16:55 sulla distanza di 40′ + 1 giro. Come di consueto, qualifiche e gare saranno visibili in live streaming sul canale ufficiale You Tube della World Series Formula V8 3.5, mentre aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili sui canali Social (Facebook e Twitter) del team.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

VENANZIO TORNA AL VECCHIO AMORE

Un altro big, estende il proprio impegno extra-birilli. Il bicampione italiano slalom correrà in pista, ...

Send this to friend