Home » Pista » TCS » TCS, Imola, Libere: Sandro Pelatti detta il ritmo all’apertura del quinto e penultimo appuntamento stagionale

TCS, Imola, Libere: Sandro Pelatti detta il ritmo all’apertura del quinto e penultimo appuntamento stagionale

Il pilota fiorentino svetta in entrambe le sessioni e precedendo sempre Alessandra Brena ed il capoclassifica Matteo Zucchi in solo mezzo secondo. Con il 13esimo tempo Ivan Tramontozzi avvia il debutto della Mini Clubman di Promodrive contro il ricchissimo plotone di Seat Leon Cupra ST. Alle 18.55 le prove ufficiali.

Con il miglior tempo delle due sessioni concluse rispettivamente in 2’01.560 e 2’01.101 è Sandro Pelatti ad aprire il quinto e penultimo round stagionale del Campionato Italiano Turismo TCS di scena nell’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Un passo da primato costante, quindi, che il pilota fiorentino ha imposto sulla concorrenza capitanata in entrambe le occasioni da Alessandra Brena e dal capoclassifica di Campionato Matteo Zucchi, entrambi in meno di mezzo secondo dal primato cronometrico.

Come Brena impegnato nella rincorsa alla vetta tricolore, Giovanni Altoè firma invece il quarto e sesto tempo delle due sessioni dove nella seconda deve inseguire Alberto Vescovi, quarto a 576 millesimi dalla pole provvisoria e Nicolò Liana a 875, quinto con soli sei millesimi di vantaggio sul pilota veneto.

Tra i più veloci della giornata anche Nicola e Guida Sciaguato autori del sesto e settimo tempo e Jimmy Ghione che conquista il settimo e nono tempo assoluto.

Si concludono invece con il 13esimo posto in entrambi i turni di libere i primi chilometri di pista compiuti da Ivan Tramontozzi sulla nuovissima Mini Clubman sfornata dalla Promodrive per lanciare la sfida delle wagon contro il ricchissimo plotone di Leon Cupra ST che impazzano nello schieramento.

L’appuntamento in pista è alle 18.55 con le prove ufficiali. Domani sarà la volta di gara 1 alle 18.25, mentre domenica sarà dato il via a gara 2 alle 12.55.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

Send this to friend