Home » Pista » ANCORA UN WEEK-END TRIONFALE PER RP MOTORSPORT E HARRISON SCOTT IN EUROFORMULA OPEN

ANCORA UN WEEK-END TRIONFALE PER RP MOTORSPORT E HARRISON SCOTT IN EUROFORMULA OPEN

Dopo la conquista matematica del titolo piloti e team nel precedente round di Monza, l’inarrestabile striscia di successi del pilota britannico prosegue anche a Jerez. Solide prestazioni di Fittje e Karkosik, gran rimonta di Laurini in gara-2.

JEREZ DE LA FRONTERA (Spagna) – Fine settimana ricco di successi e soddisfazioni per RP Motorsport a Jerez, nell’ottavo appuntamento stagionale di Euroformula Open. La scuderia piacentina ha infatti nuovamente monopolizzato il vertice della classifica, conquistando con il fresco campione della serie Harrison Scott due splendidi successi accompagnati da altrettante pole position. Il britannico sale così a quota 12 vittorie su 14 manche disputate, a conferma di una stagione da record che entrerà negli annali della categoria.

Scott ha quindi ampiamente legittimato la conquista del titolo celebrata soltanto una settimana fa a Monza, primeggiando in entrambe le sessioni di qualifica e confermando poi la propria egemonia anche nelle due gare, dove nessuno degli avversari è mai riuscito seriamente ad impensierirlo. Il britannico può così ampliare ulteriormente il proprio margine di vantaggio in classifica nei confronti degli inseguitori (salito ora a 149 lunghezze), puntando a migliorare ulteriormente il proprio straordinario score personale in occasione dell’ultimo appuntamento in programma al Montmelò.

Ma il successo di squadra del team diretto da Niki Rocca si è manifestato anche con le ottime prestazioni degli altri piloti: Jannes Fittje ha conquistato un doppio podio nella classifica riservata ai rookie, consolidando così la sua seconda posizione in questa speciale graduatoria, mentre Alex Karkosik ha centrato in entrambe le gare la settima posizione assoluta, portando a casa punti preziosi per la classifica. Nota di merito anche per Lodovico Laurini, artefice di un’eccellente rimonta in gara-2, dopo essere stato speronato da un avversario nella prima manche ed essere partito dal fondo nella prova successiva.

Harrison Scott (pilota RP Motorsport Racing): “E’ stato un altro week-end da incorniciare. La macchina era perfetta e tutto il team ha svolto un lavoro eccellente, mettendomi nelle condizioni ideali per poter esprimere tutto il potenziale. Adesso non vogliamo fermarci qui, perchè a Barcellona puntiamo a chiudere in bellezza una stagione straordinaria”.

Jannes Fittje (pilota RP Motorsport Racing): “Siamo soddisfatti di ottenuto qui a Jerez, anche se rimane un pizzico di rammarico per la bandiera rossa uscita in Qualifica 1 che mi ha privato di un possibile posto in prima fila. Dopodiché è stato molto importante aumentare la conoscenza reciproca con il team per cercare di crescere ancora: qui mi sento come a casa e spero che potremo insieme raggiungere dei traguardi molto importanti”.

Alex Karkosik (pilota RP Motorsport Racing): “Sono arrivati due buoni piazzamenti, anche se avremmo potuto fare qualcosa di più soprattutto in qualifica. In ogni caso sono molto contento perchè il bilancio di questa stagione è senza dubbio positivo. A Barcellona voglio chiudere regalando alla squadra un risultato importante”.

Lodovico Laurini (pilota RP Motorsport Racing): “Dispiace aver terminato gara-1 nelle prime fasi: purtroppo sono stato centrato da un avversario e ho concluso nella ghiaia dopo una buona qualifica. Sono comunque soddisfatto di quanto raccolto nella seconda manche: un 14° posto assoluto giunto al termine di una buona rimonta. Ora penso alla prossima gara e a tornare a punti per terminare la mia prima annata in monoposto con un bel risultato”.

Niki Rocca (Team Manager RP Motorsport): “Un grande applauso va rivolto ai nostri piloti e a tutti i membri dello staff per l’abnegazione e l’impegno messi in mostra anche in questo appuntamento, nonostante questo sia giunto ad una sola settimana di distanza dalla grande festa di Monza. Tutto è andato per il meglio, ci siamo espressi sui nostri standard abituali portando a 12 il numero di vittorie conquistate quest’anno. Scott è stato ancora una volta straordinario, mentre l’unico rammarico riguarda il fatto che soprattutto Jannes e Alex siano stati penalizzati dalla bandiera rossa nelle Q1, altrimenti la gara avrebbe potuto recitare un altro copione. Molto bene anche Lodovico, che prosegue la sua crescita come evidenziato dalla bella rimonta messa a segno in gara-2, dove aveva il passo per poter ampiamente stare nella Top 10. Adesso andiamo a Barcellona con la consueta voglia di vincere e determinati a concludere nel miglior modo possibile questa fantastica stagione”.

RP Motorsport tornerà in pista tra meno di due settimane, quando sullo spettacolare impianto di Montmelò, alle porte di Barcellona, avrà luogo l’ultima atto di una stagione che ha visto il team piacentino ancora una volta al vertice del campionato. Ulteriori informazioni saranno disponibili sui canali Social della scuderia e sul nuovissimo sito web www.rpmotorsport.org.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

VENANZIO TORNA AL VECCHIO AMORE

Un altro big, estende il proprio impegno extra-birilli. Il bicampione italiano slalom correrà in pista, ...

Send this to friend