Home » Pista » CIP » Da domani al Mugello il sesto ed ultimo round stagionale per il Campionato Italiano Sport Prototipi

Da domani al Mugello il sesto ed ultimo round stagionale per il Campionato Italiano Sport Prototipi

Passerella d’onore per i neoCampioni Italiani Ivan Bellarosa, dominatore in Assoluta e CNT con la Wolf Tornado Turbo e Ranieri Randaccio sul trono della CNA con la Norma Honda CN2 SCI. Simone Patrinicola festeggia con una tappa di anticipo nel Trofeo Nazionale Radical e nella Coppa Acisport Under 25 nei colori Autosport Sorrento. Ma sono ancora tante le posizioni di prestigio in palio. Appuntamento alle 10.45 di domani per la prima sessione di prove libere.

Le corone tricolori sono state già consegnate, ma l’appuntamento di scena da domani al Mugello non riserva solo una passerella d’onore per i grandi protagonisti della stagione. Sui 5.245 metri che si incuneano tra le colline toscane, il Campionato Italiano Sport Prototipi celebrerà infatti i suoi Campioni che con un round di anticipo affrontano il sesto ed ultimo weekend di gare già con l’aritmetica certezza del trono tricolore, ma il consueto spettacolo tecnico ed agonistico non mancherà anche perché sono ancora tanti i piazzamenti di prestigio in palio.

Chi già festeggia è Ivan Bellarosa, forte di nove vittorie sulle dieci gare disputate e dominatore perciò sia della classifica Assoluta, sia del Campionato Italiano CNT conquistato con l’invincibile Wolf Tornado Turbo. Una doppia corona tricolore, quindi e che segue la vittoria del Campionato Italiano Prototipi 2010, sempre per la Wolf.

Sempre protagonista nel gruppo di testa con la Norma M20 FC della SCI e dominatore tra le Aspirate delle classi CN, Ranieri Randaccio iscrive invece per la prima volta il proprio nome nell’albo d’oro della serie tricolore imponendosi nel Campionato Italiano Sport Prototipi CNA. Un titolo tricolore che arriva dopo una carriera scintillante, avviata 46 anni prima al volante di una Alfa Romeo GT gr.2.

Dopo essere stato anche autore di frequenti incursioni nel gruppo di testa assoluto in gara, Simone Patrinicola approda poi al Mugello con il Trofeo Nazionale Radical e la Coppa Under 25 conquistate d’assalto sulla SR4 della Autosport Sorrento.

E proprio nella classe riservata alle Sportscar inglesi motorizzate Suzuki 1.6, si preannuncia una prima interessantissima sfida soprattutto per il secondo posto del Trofeo dove Gaetano Oliva (Tramonti Corse) è determinato alla difesa su Ida Petrillo, dal canto suo sempre più convincente negli ultimi round e già vicecampione della Under 25. Per la prima volta nella stagione, saranno poi ben 4 le Radical SR4 in gara grazie al rientro del 16enne Giò Di Somma.

Tra le posizioni di Campionato che saranno contese proprio all’ultimo round del Mugello, c’è poi il titolo di Vice Campione Assoluto, dove sono ben tre i contendenti capeggiati da Ranieri Randaccio. In soli 8 punti alle spalle del pilota romano sono infatti Guglielmo Belotti, già vicecampione di CNT sulla Wolf Tornado Turbo con la quale ha firmato a Vallelunga la sua prima vittoria tricolore e Simone Patrinicola.

Nel Trofeo Nazionale E2SC, invece, Stefano Attianese ha tutte le carte per portarsi in testa alla classifica dopo le perfomance in continua crescita espresse sulla Wolf GB08F1 Peugeot 1.6 Turbo con la quale sarà in gara anche al Mugello dopo la prima uscita di Vallelunga.

Completano il lotto dei protagonisti attesi al via, Michele Liguori, alla sua seconda partecipazione tricolore sulla Osella PA21Evo Honda CN2 della Progetto Corsa con la quale ha firmato lo splendido terzo posto assoluto in gara 2 a Vallelunga e Massimiliano Milli, anche lui grande protagonista all’ultimo round di Vallelunga, sulla Wolf GB08 1.6 Turbo CNT.

L’appuntamento in pista è a domani con le prove libere alle 10.45 ed alle 14.10, mentre sabato sarà la volta di prove ufficiali alle 09.00 e gara 1 alle 15.05. Domenica il via a gara 2 alle 11.40. Le gare da 25 minuti + 1 giro saranno in diretta TV su AutomotoTV (SKY148) e livestreaming su www.acisport.it.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Filippo Caliceti e Gian Marco Gamberini insieme nel Campionato Italiano Sport Prototipi

Avvalendosi della possibilità data dal regolamento di alternarsi alla guida nel weekend, il duo emiliano ...

Send this to friend