Home » Rally » Doppio impegno “di lusso” per Magliona Motorsport nei rally

Doppio impegno “di lusso” per Magliona Motorsport nei rally

Nel weekend del 22 ottobre la compagine sarda schiera Giorgio Mela al 15° Rallylegend, pronto a dare spettacolo nella gara/evento sammarinese sulla mitica Lancia Delta S4, e Giuseppe Mannu in Toscana al 41° Trofeo Maremma, dove il pilota di Osilo è al via sulla Renault Clio di classe N3

Sassari, 18 ottobre 2017. La scuderia Magliona Motorsport affronta un doppio impegno “di lusso” di stampo rallistico nel weekend del 22 ottobre con i suoi portacolori Mela e Mannu, protagonisti in due diversi appuntamenti. La compagine sarda risponde presente con Giorgio Mela al 15° Rallylegend, la gara-evento che si disputa a San Marino. Il driver sassarese prenderà il via sulla mitica Lancia Delta S4 in livrea “Esso” della Grifone con al fianco l’esperto (e ormai fidato per l’occasione) navigatore biellese Claudio Ambricco. L’alfiere della Magliona Motorsport commenta così in vista dell’impegno sportivo nella Repubblica del Titano: “Siamo alla quinta partecipazione insieme a Claudio su questa storica S4, quindi l’equipaggio è piuttosto rodato. L’edizione 2017 del Rallylegend sarà splendida e con grandi campioni del mondo al via, uno spettacolo unico. Dovremo girare anche con il taccuino per gli autografi! Sappiamo però che tanti appassionati aspettano pure i nostri passaggi e non vedo l’ora. Abbiamo iniziato il countdown per questo evento 200 giorni fa! Quest’anno sono previste alcune variazioni sulle speciali, quindi ci sarà un po’ da lavorare sulle note. Ormai ci siamo, speriamo di poterci divertire noi e di far divertire il pubblico, che in fin dei conti è ciò che si aspetta”.

Giuseppe Mannu sarà invece in gara in terra toscana, rappresentando Magliona Motorsport al 41° Trofeo Maremma, dove nel 2015 all’esordio fu grande protagonista sul podio di classe N3, ma nel 2016 fu costretto allo stop. Tutto confermato il “pacchetto” per la rivincita, con il pilota sardo di Osilo pronto al via sulla Renault Clio RS by Tomauto Sport con il navigatore toscano David Castiglioni sul sedile di destra: “Vogliamo riscattarci – dichiara Mannu -; lo scorso anno eravamo velocissimi, fin quando siamo stati in gara. Avremmo ottenuto un grande risultato anche in termini di classifica assoluta. Pure in questa edizione la classe N3 si annuncia numerosa e quindi combattutissima, come da tradizione al Maremma. Bello così, ma naturalmente resta complicato fare pronostici. Noi daremo il massimo, quello che ci auguriamo è che stavolta non ci siano problemi, poi vedremo domenica sera fin dove saremo riusciti a scalare la classifica”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Giuseppe Testa torna nel Campionato Italiano Rally

Tempo di tornare nel CIR per il driver molisano. Dopo una bella stagione nel CI ...

Send this to friend