Home » Salita » Francesco Di Tommaso a Pedavena per continuare a sognare il TIVM

Francesco Di Tommaso a Pedavena per continuare a sognare il TIVM

Francesco Di Tommaso, classe 1991, pescarese verace nato Pescara e residente a Pianella, è una delle più belle sorprese di questa stagione in salite.

Il giovanissimo portacolori dell’Autosport Abruzzo ha debuttato quest’anno nelle gare in salita, facendosi subito notare dagli addetti ai lavori per la sua velocità e per il modo metodico di affrontare le cronoscalate.

L’esordio in salita del “piedone” abruzzese è stato un debutto di fuoco alla Colle San Marco – San Giacomo, la gara ascolana valida per il FIA Challenge, in quanto gara di CIVM, in RS 1.6 c’erano al via 15 vetture, i migliori specialisti d’Italia. Francesco ha subito stupito tutti ottenendo il quarto posto di classe in Gara1, chiudendo dopo la seconda salita al quinto posto nella classifica aggregata.
Ad un mese dalla prima gara, Di Tommaso si è rimesso il casco per correre la Rieti Terminillo, dove ha nuovamente sbalordito vincendo, sempre al volante della sua Peugeot 106, la classe RS1.6, issandosi sul gradino più alto del podio tra le Racing Start Aspirate e piazzandosi al terzo posto assoluto nella classifica aggregata RS e RSTB.
A Popoli, “Le Svolte” sono praticamente la gara di casa per lui e dopo aver fatto registrare il nuovo limite cronometrico di classe in prova, ottenendo in gara un ottimo secondo posto di classe.
Nella cronoscalata La Castellana, ad Orvieto, Di Tommaso ha compiuto una nuova magia, aggiudicandosi, in una gara caratterizzata dalla forte pioggia, la vittoria di classe RS 1.6, la vittoria assoluta tra le Racing Start Aspirate e il secondo assoluto tra le vetture di stretta derivazione di serie.

Adesso, con la cronoscalata Pedavena Croce D’Aune, il giovane driver abruzzese tenta la zampata vincente che gli permetterebbe di giocarsi sino alla fine il titolo TIVM Nord di gruppo Racing Start sino all’ultima gara, anche se il distacco in classifica con il primo posto di Marco Cappello è molto ampio, la matematica ancora non lo condanna, quindi… Mai mollare!!!

Ufficio Stampa Di Tommaso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

MERITATA PASSERELLA A MONZA PER MARCO SBROLLINI

HA RICEVUTO IL RICONOSCIMENTO PER IL TITOLO TRICOLORE CONQUISTATO NEL GRUPPO E1 ITALIA DEL CIVM ...

Send this to friend