Home » Salita » GIARRE MILO COMPLICATA PER GIOVANNI GRASSO, CHE NONOSTANTE TUTTO CONQUISTA UN TERZO POSTO NELLA PROD-E CLASSE 2000

GIARRE MILO COMPLICATA PER GIOVANNI GRASSO, CHE NONOSTANTE TUTTO CONQUISTA UN TERZO POSTO NELLA PROD-E CLASSE 2000

Il pilota siculo, in una gara test con una vettura mai provata prima,, nonostante alcuni problemi conquista nella gara di casa un ottimo terzo posto di classe.

San Sepolcro ( AR): Giovanni Grasso e la scuderia 5 Speed chiudono la 19° edizione della Cronoscalata Giarre-Milo, ultima gara del TIVM Sud che si è disputata a Giarre (Ct) dal 13 al 15 con un ottimo terzo posto di classe, nonostante alcuni inconvenienti tecnici sofferti sulla vettura.

Giovanni, al via nella categoria Prod.E classe 2000 a bordo di una Renault 5 Gt Turbo, preparata da Giuffrida , ha visto un sabato caratterizzato da alcuni inconveniente tecnici sulla vettura che gli hanno permesso di disputare la prima sessione di prove conclusa al quinto posto di classe con il crono di 5:03:38, ma che l’hanno costretto al ritiro nella seconda sessione di prove.

Risolti gli inconvenienti tecnici, Grasso è partito ben determinato a fare bene nelle due manche di gara domenicali, stampando il terzo tempo di classe in gara 1 (4’47’44 il tempo), terzo posto non confermato però in gara due dove il pilota ha peggiorato il cronologico di 4 secondi ( 4’51’47) classificandosi al quarto posto di classe.

Giovanni Grasso ha quindi chiuso la gara con il terzo posto nella classifica aggregata di classe con il tempo aggregato di 9’38’91.

Questo gara chiude la stagione della scuderia diretta da Claudio Bisceglia: un ennesimo podio che rispecchia in pieno un annata che difficilmente sarà dimenticata dalla scuderia , per via delle innumerevoli soddisfazioni e per i due titoli italiani conseguiti.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Premiati i Campioni dell’Automobilismo Aci al Monza Eni Circuit

Volante d’Oro per l’iridato GT Pierguidi, argento per il mondiale kart De Conto e bronzo ...

Send this to friend