Home » Pista » RP MOTORSPORT DOMINA A MONZA E CONQUISTA IL QUARTO TITOLO CON HARRISON SCOTT

RP MOTORSPORT DOMINA A MONZA E CONQUISTA IL QUARTO TITOLO CON HARRISON SCOTT

Sul circuito di casa la scuderia di Niki Rocca e Fabio Pampado suggella nel migliore dei modi una stagione trionfale, grazie al doppio successo di Harrison Scott che conquista il titolo 2017 di Euroformula Open con quattro gare d’anticipo.

MONZA (MB) – E’ stato un week-end semplicemente magico, quello che ha visto RP Motorsport conquistare con Harrison Scott il titolo 2017 di Euroformula Open con ben quattro gare d’anticipo. Nell’appuntamento di casa andato in scena nel ‘Tempio della Velocità’ di Monza, il pilota britannico ha confermato la propria egemonia nella serie continentale, siglando un doppio successo dopo essere scattato per due volte dalla pole position. Un dominio totale, quello messo in campo dalla scuderia italiana, capace di conquistare aritmeticamente anche il titolo riservato ai team e di piazzare la new-entry Jannes Fittje per due volte sul podio, con il giovane tedesco che si è anche aggiudicato la classifica riservata ai rookie in gara-2. Il polacco Alex Karkosik ha completato la festa con un ottimo quarto posto nella seconda manche, mentre competitiva ma poco fortunata è stata la prova di Lodovico Laurini, il quale avrà comunque ampiamente modo di rifarsi negli ultimi due round stagionali, in programma a Jerez e Barcellona.

Per RP Motorsport si tratta del quarto trionfo conquistato nelle ultime sei stagioni: un risultato che giunge proprio nel ventennale della sua fondazione, ma che risulta ancor più straordinario se si considerano i numeri che hanno consentito a Scott di laurearsi campione quest’anno. Il britannico ha infatti finora conquistato la bellezza di dieci manche sulle dodici complessivamente disputate, siglando anche nove pole position e dieci giri più veloci in gara. Ma l’eccellente lavoro di squadra trova conferma anche nella conquista, sempre nell’ambito del fine settimana brianzolo, di un altro importante successo: quello riservato ai team, dove RP Motorsport ha raggiunto quota 108 punti in classifica, diventando così irraggiungibile per tutti i propri competitor.

Niki Rocca (Team Manager RP Motorsport): “E’ fantastico poter festeggiare questo risultato sul circuito di casa e davanti ai nostri tifosi. Un applauso a Harrison, per le straordinarie doti che ha messo in mostra nel corso di questa stagione, ma al tempo stesso anche a Alex, Lodovico e Jannes, capaci di conquistare punti fondamentali per questo successo di squadra. Il team ha lavorato in maniera eccellente durante tutto l’anno, ed un particolare ringraziamento va ai nostri sponsor e a tutti coloro che ci hanno supportato verso questo nuovo traguardo. Si tratta di una soddisfazione ancora maggiore in quanto, dopo non essere riusciti a centrare l’obiettivo lo scorso anno, qualcuno ci aveva creduto improvvisamente in difficoltà: ma il nostro dominio messo in mostra nel 2017 credo rappresenti la migliore delle risposte”.

Harrison Scott (pilota RP Motorsport): “Sono davvero senza parole. Celebrare questo successo qui a Monza, al termine di un week-end semplicemente perfetto e sulla pista di casa del team, rappresenta una sensazione incredibile. Desidero ringraziare lo staff del team RP Motorsport che per tutto l’anno mi ha messo a disposizione una vettura fantastica, i nostri sponsor e tutti coloro che sono venuti qui per spingerci verso questo traguardo!”

Lodovico Laurini (pilota RP Motorsport): “Sono felicissimo per il traguardo raggiunto dal team, siamo davvero come una grande famiglia ed è fantastico celebrare questo risultato di squadra proprio qui a Monza. Per quanto mi riguarda, avrei voluto celebrare in maniera diversa la mia gara di casa, ma in entrambe le gare dei contatti nelle prime fasi mi hanno impedito di vedere la bandiera a scacchi. Adesso non vedo l’ora di volare in Spagna per concludere la stagione nel migliore dei modi”. 

Alex Karkosik (pilota RP Motorsport): “Le due gare sono state davvero molto combattute, non è stato facile districarsi nella bagarre, ma alla fine per quanto mi riguarda è arrivato questo positivo quarto posto che mi lascia soddisfatto. In ogni caso la gioia maggiore è per il successo del team e di Harrison”.

Jannes Fittje (pilota RP Motorsport): “Desidero innanzitutto ringraziare il team per la fiducia ed il supporto che ho ricevuto sin dal mio arrivo in squadra. Il week-end è andato al di là delle mie previsioni, e grazie anche al successo tra i rookie colto in gara-2, adesso potrò giocarmela negli ultimi due round del campionato. In ogni caso, congratulazioni a Harrison e RP Motorsport per questo fantastico risultato”.

RP Motorsport tornerà in pista già nel prossimo fine settimana sul circuito di Jerez de la Frontera, per il penultiomo round stagionale dell’Euroformula Open. Aggiornamenti sull’andamento del week-end saranno disponibili sui canali Social della scuderia e sul nuovissimo sito web www.rpmotorsport.org.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Antonio Cardone programmi agonistici 2018

Il pilota del team omonimo di Locorotondo si dividerà tra pista e salita a bordo ...

Send this to friend