Home » Slalom » SECONDO POSTO DI CLASSE PER STEFANO CAIVANO ALLA SECONDA EDIZIONE DELLO SLALOM “CITTA’ DI SAN GREGORIO MAGNO”

SECONDO POSTO DI CLASSE PER STEFANO CAIVANO ALLA SECONDA EDIZIONE DELLO SLALOM “CITTA’ DI SAN GREGORIO MAGNO”

L’alfiere della X Car Motorsport ha conquistato un ottimo secondo posto di classe nella gara campana, evidenziando notevoli progressi e aumentando il feeling con la vettura.

Civita Castellana (Vt):  Il pilota picernense Stefano Caivano , ha conquistato il secondo posto di classe nella seconda edizione dello slalom “ Città di San Gregorio Magno”, gara che si è disputata a San Gregorio Magno (Sa) il 22 Ottobre.

Stefano, con la sua fida Peugeot 106 Gruppo A classe 1400, ha visto il suo debutto nella gara in salita, accusando un ritiro nella prima sessione di prove libere, un ritiro che però non ha lasciato conseguenze , visto che in gara 1 il giovane pilota di Picerno si è subito messo in mostra conquistando la seconda posizione di classe con il punteggio di 175,38: punteggio macchiato  purtroppo da una penalità inflitta di 10 punti.

In gara 2 l’alfiere della squadra di Civita Castellana, si è migliorato notevolmente conquistando sempre la seconda posizione di classe, ma con il punteggio di 165,77: a soli 5 punti di distanza dal leader di classe, distanza che faceva ben presagire per gara 3 che purtroppo è stata  annullata a causa del maltempo che si è imperversato sul percorso di gara.

Caivano ha quindi chiuso la gara in seconda posizione assoluta di classe e in terza posizione di gruppo A: un risultato davvero importante per il pilota, in una gara dove si è trovata letteralmente a suo agio con la vettura e nella quale ha dimezzato il distacco dagli avversari.

Stefano Caivano: “Gara molto positiva per me, con un secondo di classe e un terzo posto di gruppo. Finalmente ho trovato il giusto feeling con la vettura e la  conferma è arrivata dai tempi: otto secondi e mezzo recuperati tra me e il primo di classe, ora bisogna solo correrci su per poter vincere. Ringrazio mio fratello e mio padre per essersi fatti in quattro e avermi dato la possibilità di correre questa gara, ringrazio come al solito Eugenio Marino per il lavoro svolto in gara e nella preparazione dell’ auto e  infine un grazie va al supporto della X Car Motorsport sempre presente.”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

SAVERIO MIGLIONICO DEBUTTA A MORANO

“Non ha senso la carriera se non corri anche in salita e voglio iniziare con ...

Send this to friend