Home » Salita » SPEED MOTOR A PEDAVENA CON CINQUE PILOTI

SPEED MOTOR A PEDAVENA CON CINQUE PILOTI

FRANCO MANZONI A UN PASSO DALLA CONQUISTA DEL TIVM ZONA NORD NEL GRUPPO CN CON LA SUA OSELLA PA 21/S

All’ultimo appuntamento con il campionato italiano di velocità in montagna, ovvero la cronoscalata Pedavena-Croce d’Aune, la Speed Motor si presenta con in totale cinque piloti. Fra questi, chi ancora deve raggiungere un obiettivo stagionale è Franco Manzoni su Osella Pa 21/S, vicinissimo alla conquista dell’ennesimo titolo nel Trofeo Italiano di Velocità di Montagna, zona Nord. Si tratta soltanto di controllare l’ultimo tentativo della Erberth di Andrea Drago, che ha un ritardo di 23 punti e mezzo e poi sarà vittoria nel gruppo Cn, con assieme l’undicesimo alloro nell’arco di 9 anni per il ravennate. Anche Marco Sbrollini su Lancia Delta Evo è in testa alla classifica del Tivm zona Nord per ciò che riguarda il gruppo E1: il neo-campione d’Italia è in corsa per una eccezionale doppietta, anche se il forte Mauro Soretti non mollerà la presa alla guida della sua Subaru. “Vado a Pedavena perché è una delle mie gare preferite – ha affermato Sbrollini – e ovviamente punterò al risultato di gruppo, anche se sono già soddisfatto per la conquista del titolo italiano e andrò quindi a festeggiare con gli amici”. Nel gruppo E2-SC, Adolfo Bottura cercherà di togliersi le ultime soddisfazioni di un’annata non particolarmente intensa per lui, tornando al volante della Osella Pa 21 Jrb, classe 1000; stesso discorso per l’eugubino Paolo Biccheri su Renault Clio Cup nella classe 2.0 della Racing Start Plus. Il quinto portacolori della Speed Motor è uno “special guest”: si tratta del veronese Franco Bertò, che salirà al volante della Norma M20 F nella classe 2000 della E2-SC. Il tracciato di Pedavena, che misura 7785 metri da coprire due volte, è senza dubbio interessante: abbastanza veloce per larga parte del suo sviluppo, pur con qualche tornante e guidato nel tratto finale. Sabato 7 ottobre sono in programma le due sessioni di prove ufficiali e domenica 8 le due salite, sempre a partire dalle 9.30.    

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

44^ Alpe del Nevegal: Appuntamento inaugurale della stagione 2018

Come ricorda il sito internet di ACISPORT dedicato al Campionato italiano velocità montagna, mancano poco ...

Send this to friend