Home » Salita » The Doctor inarrestabile: a Luzzi, riparata l’Alfa nella notte, vince gara e TIVM

The Doctor inarrestabile: a Luzzi, riparata l’Alfa nella notte, vince gara e TIVM

Il portacolori della Scuderia EptaMotorsport Angelo Loconte ha conquistato il Trofeo Italiano Velocità della Montagna – Sud dopo un rocambolesco week end di gara.

The Doctor, dopo la rovinosa uscita di strada durante le prove, è riuscito a prendere il via delle due manche di gara della Luzzi Sambucina, aggiudicandosi la classe RS2.0 con un vantaggio di appena 0.49 secondi.

“Queste sono le storie di sport che mi piacciono – ha commentato il questore volante – perché sabato, quel mio errore poteva compromettere l’obbiettivo della conquista del titolo. A me bastava prendere lo start domenica per fregiarmi del titolo, ma la mia indole battagliera mi ha indotto a rischiare già dal sabato per stare d’avanti nella classifica delle RS 2.0, e lo svantaggio di peso e cavalli della mia Alfa mi ha portato a rischiare, andando a sbattere e rovinando molto la vettura. Ma il mio team, che non smetterò mai di ringraziare, ha nuovamente compiuto un miracolo, dopo aver cambiato scatola dello sterzo, bracci e braccetti vari all’Alfa 156, domenica mi ha messo in condizioni di disputare la gara. Appena preso lo start, mi sono tolto di dosso un peso, quindi ho solo cercato di spingere il più possibile… tanto ormai il campionato era vinto! Ed infatti nella curva dell’incidente sono passato più forte che mai, perché nonostante le riparazioni fatte di fretta, la vetture era praticamente perfetta… Quindi sono riuscito nel mio intento iniziale, onorare il titolo con una vittoria. Ma adesso non è tempo di festeggiamenti, ora bisogna trovare la concentrazione giusta per affrontare con la Honda Civic Type R, vettura più estrema dell’Alfa, l’ultima di CIVM a Pedavena, dove posso conquistare il titolo più importante, quello di Campione Italiano RS Aspirate. Ma come al mio solito, non farò conti, darò il 101% per vincere e accetterò con serenità il responso del giudice supremo, il cronometro.”

Ufficio Stampa Angelo Loconte

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Premiati i Campioni dell’Automobilismo Aci al Monza Eni Circuit

Volante d’Oro per l’iridato GT Pierguidi, argento per il mondiale kart De Conto e bronzo ...

Send this to friend