Home » Salita » CIVM: DERBY CALABRO 2018?

CIVM: DERBY CALABRO 2018?

Una fra il Reventino e Luzzi, si starebbe giocando il posto nel Tricolore Salite. La crono cosentina spinge per l’approdo alla massima assise salitara, quella lametina mira al mantenimento del titolo dopo tante partecipate edizioni.

Rumors insistenti, che si inseguono ormai da una settimana. Rumors confermati da telefonate romane, nelle quali rimbalza che Luzzi non stia lesinando estremo impegno, per approdare al calendario Civm 2018, a traino degli sforzi delle ultime edizioni. Di rimbalzo il management lametino, che dal 1999 organizza la cronosalita del Reventino, non vorrebbe ovviamente retrocedere ad appuntamento Tivm, dopo aver ospitato anche il Challenge Europeo di specialità ed aver segnato stabilmente importanti numeri di presenza e fidelizzazione dei concorrenti, anno dopo anno.

Una partita a due per il secondo posto utile per le due belle gare calabre: in lizza il tricolore della prossima stagione, da correre nella regione più povera d’Italia economicamente, ma paradossalmente col maggior numero di eventi a motore dell’intero continente, fra salite e slalom.

Rimbalza disappunto e un po’ di stanchezza da Lamezia Terme per la presunta situazione contingente e pare che qualcuno abbia anche paventato l’idea di interrompere dopo anni, l’organizzazione dell’evento calabrese, nel caso di inserimento in un calendario diverso dal Civm. Se così fosse, si potrebbe però trattare solo di uno sfogo estemporaneo fine a sé stesso.

Anche l’Aci Cz, non ha accolto con inerzia la possibilità di un diverso posizionamento della gara che concorre fattivamente ad organizzare da anni. Se tutto cambia o se al contrario tutto invece resterà uguale al recente passato, lo sapremo nelle prossime ore.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

ARMAROLI LIBERA LO ZYTEK

News tecniche 2018, per l’otto cilindri 3000 di Domenico Cubeda. Come rodaggio, è andato decisamente ...

Send this to friend