Home » Salita » S.STEFANO-GAMBARIE: PRONTO IL MAXI-APPALTO

S.STEFANO-GAMBARIE: PRONTO IL MAXI-APPALTO

Ben 23 offerte pervenute presso gli uffici tecnici provinciali per il totale rifacimento del percorso della storica cronoscalata, barriere annesse.

L’Aci di Reggio Calabria ha formalizzato la richiesta di data per la propria gara delle gare, inserita nel Parco Nazionale d’Aspromonte, mentre a livello istituzionale si sono già mossi passi importanti per risolvere il vero punto debole della cronosalita reggina: il manto stradale. A fine anno infatti, si apriranno le 23 buste delle offerte arrivate agli uffici appositi della Città Metropolitana,così da poter dare innesco ai lavori attorno al mese di febbraio 2018.

 

Tutti e 7 i km fra il comune di Santo Stefano e la sua nota frazione di Gambarie infatti, saranno completamente ammodernati, nel quadro degli interventi previsti nel Lotto 5 Scorrimento Veloce. Oltre alla radicale riasfaltatura però, si sostituiranno e ripristineranno anche tutti i guard rail e i muretti, oltre alla segnaletica verticale. Un upgrade finalmente importante per questa bellissima ma tormentata strada, che apre a splendidi scenari per un vero ritorno in grande stile di una gara difficile ed ambita, vinta negli anni anche da campioni come Scola, Nesti, Casciaro, Grimaldi, Palazzo, Scaramozzino e Cassibba. Proprio il Re della Montagna, definì quella aspromontana una “strada da uomini veri”.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

ARMAROLI LIBERA LO ZYTEK

News tecniche 2018, per l’otto cilindri 3000 di Domenico Cubeda. Come rodaggio, è andato decisamente ...

Send this to friend