Home » Mondo Auto » Grandi contenuti ad“Autoexpo’ 2018”: arriva la rassegna Abarth

Grandi contenuti ad“Autoexpo’ 2018”: arriva la rassegna Abarth

Il 3 e 4 febbraio, negli spazi della “Cattedrale – Pistoia Fiere”, gli appassionati del marchio “dello scorpione” avranno di che gioire, con una rassegna delle creazioni storiche di un vero e proprio mito.

Di notevole impatto anche la parte dedicata alle moto: il Moto Club Pistoia organizzerà una mostra delle più significative moto da regolarità degli anni settanta.

Molteplici le iniziative nelle aree esterne al polo espositivo, con progetti di guida sicura, test drive ed esibizioni di Kart, Drifting e Pit Bike.

Pistoia, 20 gennaio 2018AUTOEXPO’ 2018, promette un’edizione di grandi contenuti. Il lavoro organizzativo di Pistoia Corse in completa sinergia con l’Automobile Club Pistoia, sta delineando giorno per giorno i dettagli di un evento che sarà davvero un trascinatore di passione, di cultura e di sport.

LA STORIA ABARTH FA TAPPA A PISTOIA

In programma  nelle strutture de “La Cattedrale – Pistoia Fiere” di Pistoia il 3 e 4 febbraio, la rassegna espositiva, che gode del patrocinio del Comune di Pistoia e della Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia, ha in serbo una grande attrattiva dedicata agli amanti del marchio Abarth, un nome mitico, sinonimo di performance, di grandi momenti sportivi ma anche di grande piacere di guida e sportività nel quotidiano.

La storia “dello scorpione” passerà dunque da Pistoia il primo week end di febbraio, con un’esposizione delle più belle vetture create da Karl Abarth, capaci di segnare tracce indelebili nella storia sportiva ed industriale a livello mondiale. L’iniziativa è stata promossa da Pistoia corse in collaborazione con l’Abarth Club Firenze.

IN MOSTRA LE DUE RUOTE “ENDURO” ANNI SETTANTA

Una delle iniziative di AUTOEXPO’ 2018 che incontreranno certamente i favori del pubblico e della grande massa di appassionato delle “due ruote” sarà anche l’esposizione dedicata alle moto da regolarità, gli “enduro” degli anni settanta. Sarà un tributo speciale a molti modelli di moto che hanno segnato momenti importanti di storia delle ruote artigliate, di un periodo che dette il lancio alla specialità, per portarla ai grandi livelli di oggi. L’iniziativa sarà curata dai grandi appassionati del Moto Club Pistoia, un riferimento a livello nazionale per passione e competenza. 

MOLTE LE INIZIATIVE ALL’ESTERNO A DUE E QUATTRO RUOTE

Come accadde durante l’edizione 2017, anche quest’anno sono previste iniziative nelle aree esterne alla “Cattedrale”. Sono previsti infatti momenti dedicati alla guida sicura, altri riservati ai test drive per le vetture di serie, oltre ad esibizioni di karting, drifting e pit bike, le moto ibride da off road e strada diventate oggetto di culto negli USA, per le quali sono state fatti nascere campionati ed eventi appositamente a loro dedicati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Il 7 e 8 aprile ritorna l’I.H.C.C. sul Lido di Camaiore

La tradizionale kermesse della Versilia pronta ad ospitare ancora una volta auto da sogno e ...

Send this to friend