Home » Salite Virtuali » SALITE VIRTUALI: “Svolte Di Popoli 2018” Alessandro Melfa “RE” Dei Popoli

SALITE VIRTUALI: “Svolte Di Popoli 2018” Alessandro Melfa “RE” Dei Popoli

Si aprono le danze e inizia il tanto atteso CIVM 2018 targato “teamcronofactorlive” con il primo appuntamento sul tracciato di Svolte di Popoli.

Una gara molto attesa dai ben 40 partenti che si sono presentati al via in una 3 giorni ricca di sorprese e di riaffermazioni.

Come nel 2016 la prova è stata vinta dal brillante Alessandro Melfa che su Osella FA30 gruppo E2M 3000 riesce a siglare una somma dei 2 miglior tempi pari a 5:46:53, brillante prestazione la sua senza nessuna sbavatura e con assetto e guida perfetti, sul 2° gradino del podio Danilo Lamendola che per la prima volta su Lola F3000 non lascia spazio a Salvo Pantano su Reynard dandogli oltre 1 secondo e mezzo di distacco, gara avvincente la loro che sino alla terza manche lasciavano tutti con il fiato sospeso.

In gruppo CN 2500 la vittoria va a Francesco Anzalone su Jaguar Palmer, anche lui un veterano nel teamcronofactorlive che riesce a vincere nella sua classe con una somma dei tempi di 6:11:65, al secondo posto Onofrio Salerno su Osella PA27 che però perde oltre 5 secondi da Anzalone, 3° gradino del podio per la new entry Fabrizio De Michele.

In E1 3000 , al suo esordio su Lancia Delta Giuliani,vince Matteo Giliberto che riesce a contrastare Gianluca Lamendola,campione uscente di classe,spettacolare prova di Giliberto che trovando il giusto equilibrio sulla sua vettura vince strameritatamente, secondo posto naturalmente per Gianluca Lamendola e splendido 3° posto , anche lui al suo esordio in Delta Giuliani E1 3000 , ad un fantastico Paolo Bonsignore. In E1 1600 non poteva mancare il successo del Pluri Campione Italiano “reale” Domenico Chirico che con un tempo di 7:08:28 domina nella sua classe lasciando dietro con circa 1 secondo e mezzo di distacco anche l’affermatissimo Rino Passanisi alla sua 2° partecipazione al campionato , gradino più basso del podio , meritatissimo , per Salvatore Dibenedetto su Citroen Saxo, questa delle E1 1600 sarà una classe che siamo sicuri ne farà vedere delle belle nel corso dell’intero campionato. Passiamo adesso alle E1 1150 dove al suo esordio domina la classe con sorpresa Salvatore Arcarisi su Fiat 128, sorpresa perchè riesce a tenere a bada il fratello Luca, reduce da uno splendido campionato nel 2016, a filo dei decimi infatti è Salvatore che si aggiudica la classe con un tempo di 7:37:16 contro i 7:37:46, veramente da brivido, terzo gradino del podio per Angelo Caruana che non riesce a mettere a puntino la sua Fiat 127 e che sicuramente per la prossima gara vedremo anche lui su Fiat 128.

 

In classe A 1600 meritatissimo il gradino più alto del podio per Luigi Bingo su Peugeot 106 16V, prima e terza manche fantastiche per lui che gli permettono di ottenere il successo con un tempo di 7:55:48, al secondo posto Giuseppe Lupo che nonostante nella seconda manche abbia fatto abbassare il suo tempo, durante la terza manche viene penalizzato da un errore che gli costerà caro, terzo posto per Angelo Capuzzo, anche lui new entry nel campionato che lascia 3 secondi a Lupo.

Nella classe A1400 non poteva mancare la vittoria di Antonio Laudani, guida sempre al top e traiettorie perfette che conclude con un tempo totale di 8:14:93 lasciando dietro il nuovo arrivato Francesco Perri su 500 A sporting e al terzo posto ancora una new entry Rosario Catalano sui 106.

Per concludere le minicar 700, senza sorprese la vittoria va al Campione in carica del CIVM 2016 Ganni Puntorieri su Fiat 500, che quest’anno ha deciso di lasciare ai box la sua Osella per gareggiare in questa fantastica classe delle mini-car e sfidare il suo carissimo amico Rocco Manariti che crediamo ben presto riuscirà ad essere competitivo e a mettere il bastone tra le ruote al nostro Puntorieri, secondo posto va a Giuseppe Scumaci terzo Rocco Manariti. Si conclude così la prima tappa del CIVM 2018 con entusiasmo e partecipazione da parte di tutti i Sim Driver , adesso la carovana si sposta ad Erice per la seconda entusiasmante tappa, in bocca al lupo a tutti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

11° Tappa CVM 2016, Caruana campione recordman e prima grande vittoria di Luca Arcarisi

E2B 3000 Gianni Puntorieri non smette di infilare vittorie in successione conquistando anche la Pedavena ...

Send this to friend