Home » Salita » 21° TROFEO LODOVICO SCARFIOTTI

21° TROFEO LODOVICO SCARFIOTTI

1° MEMORIAL GIOVANNI BATTISTELLI

15-17 luglio 2011


Mancano poche settimane per la 21^ edizione del Trofeo Lodovico Scarfiotti. La prestigiosa cronoscalata Sarnano-Sassotetto ricorderà quest’anno anche Giovanni Battistelli, lo scomparso presidente dell’Automobile Club di Macerata, che tanto ha fatto per riportare in auge la gara in salita dei Sibillini. Lo staff organizzativo è all’opera da mesi per assicurare la perfetta riuscita dell’evento. Al fianco dell’Automobile Club guidato ora da Enrico Ruffini, l’Associazione Sportiva dell’AC maceratese sta ultimando i dettagli importanti della manifestazione; per assicurare una continuità di spessore i ruoli più importanti sono stati ripartiti: presidente Manuele Battistelli, vicepresidente Euno Carini, contabile Alessandro Alessandrini, comunicazione e sito web Francesco Carini, logistica, sicurezza e paddock a Simone Salari, ufficio stampa Giuseppe Saluzzi. Determinante come sempre è la collaborazione appassionata del Comune di Sarnano guidato dal sindaco Franco Ceregioli, con l’Amministrazione Provinciale che ha curato un ulteriore step riguardo alla sicurezza passiva del percorso con nuovi tratti di guard-rail. Quest’edizione vedrà anche maggiore attenzione riguardo alle zone consigliate per il pubblico, che potranno essere raggiunte con i bus navetta. Oltre al primo tornante con la tribuna in zona Piobbico, parte iniziale particolarmente spettacolare, altri terrapieni sopraelevati sono stati individuati per poter seguire la spettacolare manifestazione, ognuno fornito anche di bagni pubblici. Altre varianti sono state apportate alle aree paddock, con la conferma del parcheggio Bozzoni, nei pressi del centro storico che ospiterà le vetture turismo, mentre le vetture GT, E1 Italia, Prototipi e Formula utilizzeranno Via Benedetto Costa, che porta direttamente alla zona della partenza. La cittadinanza sarà così coinvolta maggiormente, e potrà anche assistere alle premiazioni di fine manifestazione, che si svolgeranno in Piazza della Libertà. In caso di maltempo verranno dirottate presso la Sala Convegni di Via Benedetto Costa. Sarà un’edizione tutta da vedere, ed anche di importanza fondamentale, in quanto l’organizzazione ha richiesto la validità per il Campionato Italiano della Montagna 2012, e per questo ci sarà la presenza di un osservatore Csai che controllerà l’aspetto organizzativo. L’organizzazione ringrazia per il supporto il Comune di Sarnano, il Comune e la Provincia di Macerata, la Regione Marche, la Comunità Montana dei Monti Azzurri, la Comunanza Agraria Piobbico-Sarnano, la Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, la Scuderia Marche ed il Caem.

Ufficio Stampa Associazione Sportiva AC Macerata

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Cubeda è campione siciliano con record alla Termini Caccamo

Dil pilota etneo della Cubeda Corse vince al meglio l’ultimo appuntamento casalingo al volante dell’Osella ...