Home » Salita » 21° TROFEO SCARFIOTTI ALLA PORTE

21° TROFEO SCARFIOTTI ALLA PORTE


Le iscrizioni dei piloti stanno arrivando numerose alla sede dell’Automobile Club Macerata. Tra dieci giorni si disputerà la 21^ edizione del Trofeo Lodovico Scarfiotti, che dal 1969 significa cronoscalata Sarnano-Sassotetto. La cittadina termale è in fibrillazione; si stanno ultimando i preparativi per la manifestazione giunta ad un importante bivio per poter salire di titolarità.

L’organizzazione curata dall’AC Macerata, con il neopresidente Enrico Ruffini alla guida, è impegnata assieme all’Associazione Sportiva, diretta da Manuele Battistelli, a presentare agli sportivi un evento di gran prestigio nel fine settimana 16-17 luglio, con validità per il Trofeo Italiano della Montagna Centro-Nord. Al fianco della Regione Marche, della Provincia di Macerata e del Comune di Sarnano ha aderito con un importante supporto anche il Comune di Macerata, riconoscendo l’importanza dell’appuntamento sportivo e del ruolo promozionale-turistico del territorio. Il rombo dei motori tornerà a farsi sentire sui tornanti di Sassotetto, dove sono stati protagonisti i migliori piloti specialisti della montagna. Importante per il pubblico sarà poter fruire dell’evento in ogni sua fase, dal paddock ed ai preparativi nei pressi del centro città, e naturalmente al momento agonistico vero e proprio grazie a nuove aree individuate lungo il suggestivo percorso di quasi nove km, servite da bus navetta e provviste di bagni pubblici. Due saranno le salite di prova nella giornata di sabato, ad ingresso gratuito, mentre la domenica per le due manches di gara l’accesso sarà con biglietto d’ingresso fissato ad 8 euro. Tra i piloti che hanno annunciato la loro presenza spicca il toscano Franco Cinelli con la monoposto Lola-Zytek di formula 3000, reduce dal prestigioso secondo posto assoluto alla Trento-Bondone. Poi ci saranno Fabrizio Peroni (Lucchini-Honda) vincitore dell’ìedizione 2008 e secondo assoluto nelle ultime due edizioni, l’abruzzese Stanislao Bielanski e l’ascolano Domenico Cappelli con altri due prototipi Lucchini, Walter Terribili (Ferrari 550 Maranello), Abramo Antonicelli (Bmw M3), il sardo Mario Murgia (Mitsubishi Lancer) e tra le storiche da menzionare Cristiano Cianfoni (Lancia Stratos), Filippo Quintili (Alfa Romeo GT) e Mario Ruffini (Bmw 2002).

Tra le scuderie più presenti vedremo la Veregra Competition ed il Team Pomozzi, ma entusiasmo e passione non mancano certo ai piloti sarnanesi che si stanno organizzando con una nuova squadra corse. Al via ci saranno Piergiuseppe Monaldi, Samuele Meloni, Marco Gentili, Davide Medei, Gabriele Caroni e Pierluigi Vergari.

E’ ormai imminente la presentazione stampa che si terrà lunedi 11 luglio a Macerata presso la Società Filarmonico-Drammatica alle ore 11, alla presenza dei giornalisti e delle autorità.

Ufficio Stampa Associazione Sportiva AC Macerata

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...