Home » Pista » BLANCPAIN GT » 24 ORE DI SPA: RATON RACING BY TARGET SUL PODIO PER IL SECONDO ANNO DI FILA

24 ORE DI SPA: RATON RACING BY TARGET SUL PODIO PER IL SECONDO ANNO DI FILA

Il team Raton Racing by Target lo ha rifatto e a distanza di 12 mesi è tornato sul podio della 24 Ore di Spa-Francorchamps, uno degli appuntamenti più prestigiosi nel panorama mondiale dell’endurance Gran Turismo.

Dopo avere conquistato lo scorso anno il secondo posto della classe Am, la squadra guidata da Roberto Tanca ha festeggiato nella 71ª edizione della “maratona belga”, quella che si è disputata nel weekend appena concluso, il terzo piazzamento. Un risultato di grande valore, considerando anche le difficoltà di una gara interrotta per ben sei ore (dalle 5.30 alle 11.30 del mattino) con la bandiera rossa esposta a causa della pioggia battente. Come se non bastasse, nella giornata di giovedì, quella dedicata alle qualifiche, si era raggiunta la temperatura record di 41°. 

Insomma, questa 24 Ore di Spa-Francorchamps 2019 ha offerto molti imprevisti e differenti condizioni: un elemento di incognita in più per tutti quanti. Alla fine i due italiani Stefano Costantini e Alberto Di Folco, lo spagnolo Antonio Forné e lo svizzero Christoph Lenz, sono riusciti a fare egregiamente il proprio lavoro, portando in zona podio la loro Lamborghini Huracán GT3 Evo numero 29 nella livrea di OPPO e confermando la stessa posizione praticamente da metà gara in avanti.

Per l’equipaggio del Raton Racing by Target, che aveva iniziato con qualche difficoltà nelle qualifiche, stabilite con la media tempi fatti registrare da ciascun pilota e alla fine settimi di classe, si è pertanto trattato di una gara tutta in rimonta ed esente da errori. 

Ben 72 sono stati i partenti (anche questo un record) e alla fine Costantini, Di Folco, Forné e Lenz hanno anche portato a casa anche il 36° piazzamento assoluto. Il che significa che sono riusciti a risalire di metà schieramento.

La 24 Ore di Spa è sicuramente il banco prova più importanti sotto tutti i punti di vista. Abbiamo dimostrato di essere un “top team”, di avere saputo gestire al meglio ogni momento della gara. Il merito va ai piloti, che pur non essendo professionisti veri, si sono comportati come tali regalandoci un’incredibile soddisfazione – ha commentato Roberto TancaInfine un ringraziamento particolare va a tutti i ragazzi del team. Dal di fuori si vede “solo” il risultato finale di un incredibile lavoro fatto a casa prima di venire qui. Tengo a dedicare questo podio proprio ad un meccanico che purtroppo ha dovuto fare il tifo per noi da casa“.

Il prossimo appuntamento per il team Raton Racing by Target, sarà adesso quello dell’International GT Open, che approda il 7 e 8 settembre a Silverstone per affrontare il quinto dei sette round della stagione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

DOPPIO PODIO A SPA PER ALBERTO DI FOLCO CHE CENTRA IL TERZO POSTO DI CLASSE NELLA 24 ORE

IL ROMANO PROTAGONISTA NELLO STESSO WEEKEND NEL LAMBORGHINI SUPER TROFEO EUROPA. Weekend straordinario, condito da ...