CRZ

27^ RALLY CITTÀ DI CASARANO: GUGLIELMO DE NUZZO E GABRIELE PASSASEO SU SKODA FABIA R5 PRIMI LEADER DELLA GARA

La Coppa Rally ACI Sport di Settima Zona 2021 si apre nel segno di Guglielmo De Nuzzo e Gabriele Passaseo.


I portacolori della Scuderia Casarano Rally Team sono infatti i primi leader della classifica generale del 27°Rally Città di Casarano, atto inaugurale della stagione. La gara pugliese ha vissuto questa sera lungo il tortuoso e impegnativo tracciato della Torre Vado, il suo primo confronto sportivo con in forte evidenza il marchio Skoda che ha monopolizzato la top ten piazzando sette Fabia R5 ai primi otto posti e premiando in assoluto quella del pilota casaranese, inserito quest’anno nel progetto ACI Team Italia e tra i protagonisti del Campionato Italiano Rally Junior. De Nuzzo ha infatti ha avuto la meglio nei confronti di Fernando Primiceri in coppia con la figlia Giulia, giunto alle sue spalle con un ritardo di quattro secondi e sei decimi e di Mauro Adamuccio navigato da Salvatore Tridici, terzi ma già con un distacco importante nella misura di nove secondi. Un errore allo start e una inappropriata scelta di gomme hanno finito per penalizzare oltremodo il detentore del titolo d’area, il frusinate Carmine Tribuzio in coppia con Fabiano Cipriani che chiude quarto con un distacco superiore ai dieci secondi, facendo meglio per appena cinque decimi di Luigi Bruccoleri e Ilaria Rapisarda che stamattina avevano fatto segnare il miglior tempo sullo shakedown.

A spezzare l’egemonia delle Skoda è stata la Volskswagen Polo Gti R5 di Gianluca D’Alto e Marco Lepore che hanno chiuso al sesto posto con un gap dal crono di riferimento di undici secondi e cinque decimi. Un ritardo imputabile ad un problema di natura elettronica sorto già nel tratto di trasferimento verso la ps che ha mandato in recovery la vettura rendendo inutilizzabile il turbo. Settimo posto per un’altra Skoda Fabia R5 quella di Maurizio Di Gesù e Cristian Quarta che hanno scelto di iniziare questo rally con gomme di mescola morbida che hanno tenuto solo per la prima parte della prova, facendogli terminare il tratto cronometrato con un ritardo di quattordici secondi  e tre decimi dalla vetta, precedendo di cinque secondi e sette decimi la vettura gemella di Fabrizio Mascia e Ilaria Puzzovio, rimasti fermi un bel po’ allo start per via dello spegnimento della vettura. Grande prestazione quella fatta segnare da Patrizio Forte e Maurizio Iacobelli che alla guida della loro Renault Clio Williams di classe ProdE7, hanno colto la nona posizione assoluta risultando primi sia tra le gruppo A/ProdE e sia tra due ruote motrici. A chiudere la top ten un’altra vettura “tuttoavanti” la Renault Clio Rs di Giorgio Liguori e Rosario Navarra che sono attualmente i primatisti del gruppo N/ProdS e i leader tra gli Under 25.

Tra le altre prestazioni da segnalare il primato in S1600 e il tredicesimo tempo assoluto di Massimo De Rosa e Antonio Anastasia su Renault Clio, del quindicesimo di Mauro Longo e Benedetto Parisi su Peugeot 106 K10 e del ventiduesimo di Antonio Faiulo ed Enrico Carbone che su Peugeot 208 Vti hanno chiuso al comando la classifica provvisoria della classe R2B. Tra le Racing Start primato provvisorio per Nunzio Fanelli e Matteo Bello su Abarth 500 1.4 T che hanno terminato la prova al trentaduesimo posto assoluto.

La gara lungo i sempre ostici asfalti salentini, proseguirà domani con le altre sei prove speciali in programma: tre volte la “lunga” Palombara di 9.8 km prevista  per le ore 9.09, 12.10 e 15.11 e altrettanti passaggi su Miggiano di 6,7 km in programma per le ore 9.51, 12.52 e 15.53. Cerimonia d’ arrivo e premiazione dei vincitori, nel rispetto del Protocollo AntiCovid, presso il Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni Marina di Ugento a partire dalle ore 17.


Coppa Rally ACI Sport 7^Zona  – 27°Rally Città di Casarano, Classifica (top ten) dopo la p.s. 1.

1.De Nuzzo-Passaseo (Skoda Fabia R5) in 4m28.3s

2.Primiceri F.-Primiceri G. (Skoda Fabia R5) +4.6s

3.Adamuccio-Tridici (Skoda Fabia R5) +9.0s

4.Tribuzio-Cipriani F. (Skoda Fabia R5) +10.5s


5.Bruccoleri-Rapisarda (Skoda Fabia R5) +11.0s

6.D’Alto-Lepore (Volkswagen Polo Gti R5) +11.5s

7.Di Gesù-Quarta (Skoda Fabia R5) +14.3s

8.Mascia-Puzzovio (Skoda Fabia R5) +20.0s

  1. Forte-Iacobelli (Renault Clio Williams ProdE7) +22.5s

10.Liguori-Navarra (Renault Clio Rs ProdS3) +22.8s

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker