CIVM

37^ PEDAVENA CROCE D’AUNE: Faggioli arpiona gara 1

Impennata del fiorentino al volante della Norma M20 FC che stacca Merli e l’Osella di 7″90 sul fondo a tratti umido ma non bagnato. Terzo il sorprendente Francesco Conticelli su Osella FA 30. In RS Plus vince Liuzzi ma la classifica a sub iudice.


Simone Faggioli ha vinto la prima salita di gara della 37^ Pedavena – Croce D’Aune. Il fiorentino della Best Lap sulla Norma M2’0 FC Zytek, in agguato durante le prove, ha attaccato e vinto col tempo di 3’32″70 sui 7.785 Km, dove il neo campione italiano è salito con gomme Pirelli intermedie.

Secondo a 7″9 Christian Merli su Osela FA 30 Zytek Evo, il trentino della Vimotorsport ha optato per gomme Avon intermedia, ma forse eccessivamente morbide per le condizioni del tracciato.

Terza piazza a sorpresa per il giovane trapanese Francesco Conticelli, alla sua 4^ gara sulla nuova Osella FA 30 Zytek, con cui l’obiettivo è il feeling e l’esperienza. A completare la top ten Domenico Cubeda, soddisfatto dei risolti problemi ai freni sull’Osella FA 30 e Diego Degasperi, che ha azzardato e scelto gomme da asciutto per la sua FA 30 Zytek. Omar Magiona con il 6° tempo ha tagliato il traguardo con la prima Osella PA 2000 Honda.

Titolo RS Plus sub iudice. Giacomo Liuzzi ha vinto gara 1 al volante della MINI John Cooper Works, mentre Vito Tagliente ha danneggiato un braccetto per una toccata e poi sulla MINI del pilota di Martina Franca si è rotto il cambio, relegandolo al 6° posto e privandolo di gara 2. Tagliente ha sporto reclamo su Liuzzi, pertantola proclamazione del titolo è rimandata.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker