SMART E-CUP

47 titoli italiani al via della smart e-cup 2021!

22 auto, 19 dealer, 2 influencer, 1 media car, full reverse grid in pista a Pergusa per la Season4 trasmessa da oltre 60 portali web!


E’ tutto pronto per una nuova ed esaltante stagione della smart EQ fortwo e-cup! Dopo il grande successo dell’edizione 2021, con quasi mezzo milione di visualizzazioni per weekend, il primo campionato al mondo dedicato ad un vettura turismo elettrica è pronto per tornare in pista con 6 appuntamenti sulle più importanti piste d’Italia e numerose novità.

Le 22 smart e-cup, il massimo mai raggiunto dalle pepate EV di casa smart, portano in pista un parco piloti che, tra conferme e nuovi arrivi, vede il livello ulteriormente alzato, a tutto vantaggio dello spettacolo in pista e per gli appassionati a casa. La grande novità 2021 è rappresentata dalla griglia di partenza di Gara 2, che vedrà l’inversione completa della classifica di Gara 1: chi vince…parte ultimo!

Confermato il fan boost che con la sua pioggia di like premierà con un 1 punto in campionato il pilota più votato sull’apposito album caricato sulla pagina Facebook della smart EQ fortwo e-cup mentre la miglior rimonta del weekend sarà premiata con 3 punti extra. 2 punti bonus anche per chi fa la pole position e il giro veloce in ciascuna delle due gare.

Come da tradizione, le gare della smart e-cup inonderanno il web con oltre 60 pagine Facebook pronte a mandare in diretta le acrobazie dei 22 piloti in gara. Le gare saranno visibili sulla pagina di smart Italia, di SportMediaset, su quella del campionato e oltre 50 tra team, piloti, partner e media che aderiscono all’iniziativa.


Sono 47 i titoli italiani conquistati complessivamente dai piloti che domenica daranno il via alla quarta stagione del monomarca di successo voluto da smart Italia con il supporto di Enel X e Laufenn. Confermata la vettura media di SportMediaset, che porterà in ogni gara un ospite diverso mentre sono ben 19 i dealer, con ben 5 nuovi ingressi, i dealer della rete di vendita smart in Italia rappresentati.

Avrà un bel da fare il Campione in carica Fulvio Ferri per difendere lo scettro conquistato lo scorso anno con il team MERBAG, che quest’anno raddoppia gli sforzi con una seconda vettura per Alberto Naska, youber, pilota e appassionato molto noto al grande pubblico. Altro personaggio conosciuto dagli appassionati a casa è sicuramente Alessandro Politi, che con il suo “Grande Mago” ha spopolato in diverse edizioni del programma TV Zelig e sarà al via sulle vettura di SportMediaset.

Il plotone di pretendenti al titolo è ampio e tante potrebbero essere le sorprese nel corso della stagione. A cominciare da Francesco Savoia, vice campione 2020 con la sua CityCar Bari, Riccardo Azzoli, riconfermato da Special Car Cagliari, e Giuseppe De Pasquale, RStar Palermo. Sicuramente della partira sarà Vittorio Ghirelli, Campione 2019 e vincitore proprio a Pergusa nel 2020 a bordo della Mercedes-Benz Roma. Occhio anche a Gianluca Carboni con e-Gino, Michele Spoldi al volante della Crema Diesel e alle incursioni in zona podio di Lorenzo Longo (Novelli 1934) e Piergiorgio Capra (Venus).

Un occhio di riguardo avranno sicuramente tre terribili debuttanti: Gabriele Torelli sulla vettura di AutoCentauro, Lugi Ferrara (sostituito nella tappa sicula da Simone Patrinicola) su quella de L’Auto e il giovanissimo Filippo Bencivenni, pronto al suo debutto elettrico sulla vettura di StarEmilia.

Il trofeo Challenger vedrà il Campione in carica Marco Mosconi, ritornato tra le fila del team Bonera, difendere il suo titolo da un nutrito gruppo di avversari che vede Antonino Cannavò sulla smart griffata Barbuscia,  Silvia Sellani (Mercedes-Benz Roma), Giuseppe Marech (Falcar). Tomas Calvagni (Comer Sud) e il deb Roberto Agostini (Sirio).


Sfida a tre nel Trofeo Junior che vede il Campione 2019 Riccardo Longo confermato da Paradiso Group doversi difendere dagli assalti del 16enne Mattia Carlotto, alla prima esperienza Motorsport con Trivellato Racing, e Bencivenni.

E’ tutto pronto per il primo round della smart e-cup 2021, appuntamento per sabato mattina con la prima sessione di prove libere in programma alle 11:20, preludio delle qualifche che scatteranno alle 17:30. La domenica è decisamente un e-race day con Gara 1 alle 10:20 e 15:40, entrambe trasmesse in live streaming su oltre 60 pagine Facebook.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker