Home » Rally » CIR » 51° Rallye Elba 2018: Da oggi il via alle iscrizioni

51° Rallye Elba 2018: Da oggi il via alle iscrizioni

In programma dal 24 al 26 maggio, l’edizione che segna lo storico ritorno della gara nel Campionato Italiano Rally, entra nel vivo con il periodo di accoglienza delle adesioni, che chiuderà il 18 maggio. Dieci le prove speciali previste, sei per la parte “regionale”. Quartier generale confermato a Portoferraio. 

Livorno, 24 aprile 2018 – Dalla giornata odierna il 51° Rallye Elba 2018 – Trofeo Ford BluBay – Bardahl, l’edizione “storica” del ritorno della gara nel Campionato Italiano Rally, entra nel vivo, con l’apertura delle iscrizioni, periodo che andrà ad allungarsi sino al 18 maggio.

In calendario dal 24 al 26 maggio, quarta delle otto prove stagionali della massima serie nazionale di corse su strada, uno dei Campionati nazionali tecnicamente più validi al mondo, il Rallye Elba è dunque pronto a tornare nel contesto “tricolore” dopo un’assenza che durava dal 1993.

 Aci Livorno Sport (che ha il mandato da ACI Livorno di gestire lo sport in terra labronica), insieme all’intera comunità elbana ha creato un’importante sinergia che in un decennio, dalla semplice “ronde” del 2007 ha scalato i valori arrivando prima alla serie IRCup per poi fregiarsi, nei due anni addietro, della titolazione tricolore “WRC”.

 

IL PROGRAMMA  E LA LOGISTICA

Dieci, in totale, le prove speciali, per una distanza competitiva di 151,480 chilometri (il 37,91% del totale) a fronte dei 399,610 dell’intero tracciato. Diversa la conformazione del percorso della gara “nazionale”, valida per il Campionato Regionale Toscano ACI SPORT a coefficiente 2 la quale farà disputare tre prove il primo giorno (i concorrenti partiranno con la “spettacolo” di Portoferraio) ed altrettante al sabato (64,290 Km. cronometrati sul totale di 226,230).

La prima giornata avvierà con la cerimonia di partenza in centro a Portoferraio a partire dalle ore 16,15 di venerdì 25 maggio, dopodiché i concorrenti dovranno affrontare cinque impegni cronometrati, dei quali gli ultimi due con il fascino dell’imbrunire, per poi chiudere a partire dalle ore 23,10 con l’entrata nel parco chiuso notturno di Portoferraio.

L’indomani, sabato 26 maggio, l’uscita dal riordino notturno è prevista alle ore 08,00, poi i concorrenti affronteranno le restanti cinque prove speciali, prima dell’arrivo finale, sempre in centro a Portoferraio, a partire dalle ore 17,25. Sarà, questa, una giornata decisamente impegnativa, con altri 95,860 chilometri di sfide e soprattutto con l’impegno finale della “Due Mari” di 22 chilometri.

La logistica sarà la stessa degli anni recenti, con il Quartier Generale dell’evento situato all’Hotel Airone, sulla strada che da Portoferraio conduce a Porto Azzurro, il Parco Assistenza è previsto a Portoferraio ed i riordinamenti sul lungomare.

Il 51° Rallye Elba, oltre ad infiammare certamente la sfida tricolore alla metà del suo cammino stagionale, sarà valido anche per il Campionato Italiano R1, per il Trofeo Renault Twingo R1 Top, per il Trofeo Renault Clio R3 Top e per il Suzuki Rally Trophy.

Il sito web di riferimento dell’evento, www.rallyelba.com ed anche la pagina social Facebook ufficiale www.facebook.com/RallyeElba sono costantemente aggiornati in ogni notizia ed informazione per concorrenti, addetti ai lavori ed appassionati.

 

CALENDARIO DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY 2018:

23-24 marzo   41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio
13-14 aprile   65° Rally di Sanremo
4-5 maggio   102^ Targa Florio
24-26 maggio   51° Rallye Elba
29-30 giugno   46° Rally San Marino
19-21 luglio   6° Rally Roma Capitale
20-22 settembre   25° Rally Adriatico (coeff. 1,5)
11-13  ottobre   36° Rally Due Valli (coeff. 1,5)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Rally Due Valli: Paolo Andreucci e la Peugeot 208 T16 devono puntare in alto per portare a casa il Campionato 2018

Ultima gara di un campionato italiano rally 2018 mai monotono, con numerosi colpi di scena ...