Slalom

58 iscritti al 16^ Slalom Città di Osilo

Iscrizioni chiuse e verificate tutte le richieste, il Toc annuncia che lo Slalom Città di Osilo Memorial Davide Pirino ha fatto il botto con 58 iscritti, tutti isolani. Ancora una volta la gara del Tufudesu si dimostra meta ambita dai piloti della specialità slalom e non solo.


La gara di Osilo sarà valida come quinta e penultima prova di Coppa Italia ACI D.S.A. 3° e 4° zona e quinta prova della nuova iniziativa ideata dal Comitato Organizzatori Slalom Sardegna e il Gruppo Comunale A.I.D.O. Mario Fodde di Cuglieri, che a oggi vede la partecipazione di 52 piloti, tutti soci A.I.D.O. L’abilità corre con la grande sensibilità.

Saranno in tre, Giuseppe Scanu, Daniele Lai ed Enrico Piu, a contendersi la classifica speciale under 23 nonché uno dei premi più significativi della gara, il Trofeo Davide Pirino, riservato al pilota più giovane che concluderà la gara. Stefania Serra e Cristina Farris duelleranno per la classifica speciale femminile, mentre sarà consueta battaglia tra le due scuderie Racing Team Sorso e Team Alghero Corse che se la giocheranno per la classifica loro riservata. Tutta incerta sarà la lotta per aggiudicarsi la gara e il Trofeo Team Osilo Corse. Sono presenti tutti i big, a cominciare da Francesco Marrone, Angelo Fois e Luca Tilocca, che in questa stagione hanno portato a casa almeno una vittoria assoluta. Da non sottovalutare i restanti piloti che vorranno dire la loro. Saranno quattro le manches valide per l’aggiudicazione del gradino più alto del podio. I piloti locali, Antonello Marongiu, Andrea Pulinas e Nuccio Pulinas avranno il loro bel daffare per non sfigurare davanti al proprio pubblico, ma in un certo modo sono già vincitori per quanto fatto sinora per la realizzazione di questo evento. Nutrita anche la pattuglia in attività di base, dove il veterano Gianfranco Dessena dovrà vedersela con una schiera di piloti giovani e con il coltello tra i denti. Ricordiamo l’esordio in Sardegna nella specialità slalom per le auto storiche, Nicolino Catgiu e Giuseppe Tedde saranno i due pionieri.

Appuntamento a sabato pomeriggio dalle ore 15.00 presso l’area della Direzione Gara, situata nel complesso scolastico di Osilo, per assistere da vicino alle operazioni di verifica e per poter scambiare due chiacchiere con i protagonisti di questo evento motoristico. Domenica mattina dalle ore 9.30 spazio al rombo dei motori e via alla gara.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker