Home » Salita » A Bonucci la Scarperia Giogo

A Bonucci la Scarperia Giogo

17-10-2011 – BONUCCI (OSELLA PA 9/90) VINCE SCARPERIA-GIOGO, GARA VALIDA PER IL CAMPIONATO NAZIONALE DELLA MONTAGNA

E’ Uberto Bonucci (Team Italia) il pilota che ha realizzato il  miglior tempo nella Scarperia-Giogo, gara valida per il Campionato Italiano della Montagna, Trofeo italiano della montagna, Coppa Csai della montagna.

A bordo di un’Osella PA 9/90 il pilota del team Italia ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 4.42,22  per una media di 101,432 kmh, miglior crono assoluto e miglior crono del 3^ raggruppamento. Bonucci è stato l’unico pilota la cui media oraria è stata superiore ai 100 km. In seconda posizione assoluta Piero Lottini (Kinzica) che sempre su un’ Osella Pa 9/90 ha accusato un disatcco di oltre diciassette secondi, riuscendo comunque a scendere sotto il muro dei 5′. Terzo assoluto Giuliano Peroni(Team Italia) che con la sua Lucchini ha incassato un distacco di oltre otto secondi da Lottini. Nel secondo raggruppamento il più veloce è stato “Rocco” su Porsche 911s, mentre nel primo raggruppamento il più rapido è stato Alessandro Rinolfi su Morris Mini Cooper s.
Per quanto concerne le classifiche di scuderia, nel 1^ Raggruppamento vittoria per Valdelsa Classic Motor Club, davanti a Scuderia Bologna Squadra Corse e Scuderia Biondetti. Nel secondo raggruppamento primato al team Italia che ha preceduto Squadra Piloti Senesi e Scuderia Bologna Squadra Corse. Nel terzo raggruppamento, infine, primo posto per il Team Italia che ha preceduto Valdelsa Classic Motor Club e Club Italia.
Alla gara, che ha visto 66 vetture classificate, ha assistito un foltissimo gruppo di appassionati sia lungo il percorso che all’arrivo al Passo del Giogo, posto 7950 metri dopo la partenza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...