Home » Slalom » A CASTELBUONO TRAPANI CORSE AL TOP

A CASTELBUONO TRAPANI CORSE AL TOP

Altra sonante vittoria di scuderia, grazie ai successi e ai podi di classe. Ancora una domenica di sorrisi per il team occidentale siculo, sempre più protagonista nella scena isolana della velocità con le postazioni.

Se anche tutto va male, evenienza comunque rara, qualche coppa imponente a Trapani la si porta ugualmente. Mentre è un orizzonte ormai noto, il trofeo destinato alla vittoria fra le scuderie. La Trapani Corse non centra la vittoria assoluta con un suo pilota a Castelbuono, prova del campionato siciliano slalom, ma primeggia ancora nel ranking destinato alle squadre con una somma di risultati dei propri soci, anche in questa occasione di alto livello.

Foto Seby Errante

Tre piloti nei primi dieci della classifica assoluta, rivendicano comunque il primo applauso di giornata: quarta piazza generale per il sempiterno Nicola Incammisa con la Radical SR4(secondo di classe E2SC 1600), ancora una volta super nella terza e decisiva manche, quinto il gran veterano Andrea Raiti sulla sua Osella Pa21/S da due litri, vincitore anche della E2SC 2000 davanti alla bravissima figlia Martina, che nella stessa classe e con la stessa macchina gli è arrivata immediatamente alle spalle centrando pure la vittoria assoluta nella classifica Dame. Viste le dimensioni imponenti delle loro vetture, questi loro ottimi risultati assumono un peso specifico ancora superiore. Scorrendo le classifiche, troviamo al posto sette assoluto, con relativo primo di classe P2 e di gruppo P il solito Gimmy Ingardia su Fiat Cinquecento. Antonino Tilotta, attualmente in testa nella classe Rs Plus 1600 del campionato siciliano, ha vinto la categoria e ha chiuso al secondo posto di gruppo.

Foto Giampiero Li Mandri

Domenica travagliata invece per il veloce Andrea La Corte, che si è dovuto accontentare di un piazzamento molto al di sotto dei suoi consueti standard, per varie piccole defaillance tecniche concomitanti. Massimo Gentile e Danilo Caltagirone, in un girone quasi dantesco come quello partecipato e molto agguerrito destinato alle loro monoposto compatte, hanno chiuso al posto sei e sette finale di classe, pagando molto la sconoscenza del percorso. In Attività di Base 2, il decano Antonio Gentile ha chiuso un’altra ottima prestazione con la sua A112, vincendo la classe S2 e centrando un pregevole terzo posto di gruppo.

Francesco Romeo
As Trapani Corse

Foto copertina: Giacomo Gabriele Elettricista 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Vittoria di Michele Puglisi su Radical allo Slalom Rocca di Novara

Il giovane catanese della Giarre Corse sulla SR4 Suzuki ha vinto la gara organizzata da ...