Home » Salita » A Fasano parte la settimana della velocità

A Fasano parte la settimana della velocità

Lavori in pieno svolgimento alla Coppa Selva di Fasano, che domenica 24 luglio sarà tappa cruciale del Campionato Italiano della Montagna.

A Fasano parte oggi la settimana più veloce dell’anno. I sette giorni più rapidi dell’anno sono scattati oggi a Fasano, località che fin dal 1946 ospita la Coppa Selva di Fasano, una delle più longeve e prestigiose manifestazioni del panorama automobilistico Tricolore. Nel computo delle edizioni che si sono svolte in questo lungo periodo, quella che si svolgerà nel prossimo weekend, dal 22 al 24 luglio, è la numero 54. Da festeggiare, in questo caso, è la 25. volta in cui ad essere impegnata è la Egnathia Corse, sodalizio fasanese che dal 1987 ha in mano le redini organizzative della Fasano-Selva.


Una macchina organizzativa rodatissima, quindi, che da tre anni è diretta da Laura De Mola. “Sono da sempre una grande appassionata di auto da corsa”, spiega la Presidente della Egnathia Corse. “Non mi lascerei pregare per mettermi al volante di un Prototipo, che è una esperienza di gran lunga più tranquillizzante che dirigere una prova di campionato Italiano come la Fasano-Selva. Ma devo dire che la soddisfazione di allestire una manifestazione che è nel cuore di tutta la città di Fasano è senza dubbio maggiore, rispetto a qualunque volante io possa stringere tra le mani.”

Le star del volante a Fasano. Vincitore dell’edizione 2010 della Fasano-Selva è il toscano Giuseppe Camarlinghi, al volante della stessa Osella PA30 con cui è impegnato quest’anno. Pronto a riprendersi lo scettro di una gara che è già nel suo palmarés è un altro toscano, Simone Faggioli (Osella FA30). Il fiorentino è l’attuale leader di classifica, dopo che si sono svolte sette delle 12 prove del Campionato Italiano della Montagna. La cronoscalata fasanese è quest’anno un punto cardine del Campionato, chiudendo come ottava tappa i due terzi del programma di stagione. Per questo motivo, nella volata di questo ultima parte di stagione è impegnatissimo il trentino Christian Merli (Picchio P4), secondo in campionato a 13 punti da Faggioli. Da non dimenticare anche il pistoiese Franco Cinelli (Lola B99/50-Zytek) e il campano Piero Nappi (Osella FA30), che seguono a breve distanza in classifica.

Confermatissimi i Vip dello spettacolo. L’attore barese Ettore Bassi (Osella PA21/S), che occupa il terzo posto in campionato nella classifica del Gruppo CN, è dal punto di vista tecnico il più rappresentativo tra i tanti Vip dello spettacolo che saranno al via a Fasano. Jimmy Ghione e Capitan Ventosa (Striscia la Notizia), insieme agli attori Raffaello Balzo, Giulio Berruti, Kaspar Capparoni, Luca Capuano, Pietro Genuardi, Stefano Masciarelli e Flavio Montrucchio sono iscritti al volante di 9 Seat Ibiza Cup in allestimento gara, preparate dal team Seat Motorsport di Tarcisio Bernasconi.

Un ricco programma anche sui media. La programmazione televisiva della 54. Coppa Selva di Fasano è ancora una volta adeguata alla caratura della manifestazione. Un collegamento di 6 minuti, domenica 24 luglio nella fascia dalle 12:30 alle 13:00, sarà effettuato da TG Norba 24, testata del network Telenorba. La copertura totale radiofonica sarà invece curata dall’emittente locale Radio Diaconia, che sulle frequenze di 92.7 e 94.4 copre una larga fascia delle provincie di Bari e di Brindisi. Oltre i collegamenti previsti sabato 23, Radio Diaconia darà inizio alla diretta domenica 24 alle ore 9:30. La settimana successiva, a partire da venerdì 29 luglio, servizi di approfondimento da Fasano saranno trasmessi da Rai Sport, Nuvolari, Sportitalia, Telenova e Odeon. Dal sito internet ufficiale www.fasanoselva.com, inoltre, sarà possibile seguire in diretta la gara attraverso la pubblicazione live di tutti i rilievi cronometrici.

A.S. EGNATHIA CORSE
Press Office by
Francesco Candido
Luisa Tuzza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...