CIK

A Sarno il 20 giugno anche le due categorie OK e OK-Junior per il titolo italiano in prova unica

Sul Circuito Internazionale Napoli in gara anche le categorie MINI Gr.3, 60 Minikart, KZN Junior Under Over, X30 Junior e Senior. Sono attesi oltre 300 piloti.


Il Campionato Italiano ACI Karting si ripresenta nel weekend del 20 giugno  sul rinnovato Circuito Internazionale Napoli di Sarno con l’atteso appuntamento valido anche quale prova unica del Tricolore per le due categorie OK e OK-Junior. Un’occasione importante per i piloti delle due categorie internazionali in presa diretta che dal 17 al 20 giugno potranno sfidarsi sul circuito campano per l’assegnazione del titolo Tricolore 2021 e nel contempo prepararsi al meglio per i due successivi weekend, in programma sempre a Sarno, il 27 giugno per la terza e ultima prova della WSK Euro Series, e l’11 luglio per la penultima prova del Campionato Europeo FIA Karting OK e OK-Junior.

Attesi a Sarno oltre 300 piloti!
A Sarno il 17-20 giugno sarà di scena la quinta prova del Campionato Italiano ACI Karting, dopo i round già effettuati a Jesolo, Adria, Val Vibrata e Siena. Oltre alle due categorie OK e OK-Junior, sul Circuito Internazionale Napoli scenderanno in pista anche le categorie MINI Gr.3, 60 Minikart, KZN Junior, KZN Under, KZN Over, X30 Junior e X30 Senior. Molto probabile che a Sarno sarà battuto il record di partecipazione di queste ultime stagioni, all’evento sono attesi infatti ben oltre 300 piloti!

Il format di gara di Sarno e tutti i protagonisti del Campionato Italiano.
Il titolo italiano della OK e della OK-Junior sarà assegnato sulla base dell’ordine d’arrivo della finale, lo scorso anno ad aggiudicarsi il titolo italiano nell’ambito di una prova WSK nella OK fu Andrea Kimi Antonelli, nella OK-Junior Alfio Andrea Spina. Le altre categorie disputeranno il consueto format della doppia finale, con punteggio in ambedue le gare e griglia invertita nelle prime 8 posizioni di gara2 rispetto all’ordine d’arrivo di gara1. Alla vigilia della prova di Sarno, nella MINI Gr.3 dopo le gare di Val Vibrata e Siena è al comando il pilota della Repubblica Ceca Jindric Pesl (BabyRace/Parolin-Iame), nella 60 Minikart conduce Gino Rocchio (Team Driver/KR-TM Racing). Nelle tre categorie KZN dopo Val Vibrata sono in testa nella KZN Junior Leonardo Pelosi (Maranello-TM Racing), nella KZN Under Antonio Piccioni (TK Kart/TK-TM Racing), nella KZN Over Roberto Profico (SC Performance/Tony Kart-TM Racing). Nella IAME X30 dopo le prove di Jesolo e Adria conducono nella X30 Junior Sebastiano Pavan (Team Driver/KR-Iame) e nella X30 Senior Danny Carenini (Autoeuropeo/Tony Kart-Iame).

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker