WSK

A Sarno la seconda prova della WSK Euro Series

In pista dal 27 al 31 luglio tutti i maggiori protagonisti per il rush finale della WSK Euro Series al Circuito Internazionale Napoli di Sarno.


La WSK Euro Series è pronta a disputare il rush finale con la seconda e decisiva prova al Circuito Internazionale Napoli di Sarno (Salerno, ITA) in programma dal 27 al 31 luglio. Dopo il successo della prima prova del 17 luglio a Lonato, continua ad essere importante l’affluenza dei piloti anche in questo evento, con un buon incremento nelle due categorie OK e OKJ e la consueta ottima partecipazione nella MINI e KZ2.

KZ2. Nella prima prova di Lonato in KZ2 era stato l’italiano Giuseppe Palomba (BirelART Racing/BirelART-TM Racing) ad imporsi al termine di una gran rimonta per un problema di carattere regolamentare sportivo sorto nelle qualifiche. La determinazione di Palomba si è sviluppata fino ad aggiudicarsi con caparbietà la finale, un risultato che gli permette di presentarsi a Sarno in testa alla classifica con 70 punti, in coabitazione con l’altro grande protagonista della prova di Lonato, il francese Jeremy Iglesias con CRG Racing Team.

Nella OK è stato il giapponese Kean Nakamura-Berta (KR Motorsport/KR-Iame) ad aggiudicarsi la finale di Lonato, guadagnando così la leadership in campionato con 86 punti, davanti allo svedese lo svedese Joel Bergstrom (Forza Racing/Exprit-TM Racing) con 47 punti. A Sarno saranno circa 60 i contendenti in questa categoria, con molti nuovi ingressi pronti a confrontarsi per la vittoria finale.

OKJ. Molta attesa c’è anche nella OKJ, che a Sarno si presenta con circa 90 piloti e tanti nuovi protagonisti. A condurre in classifica è il polacco Jan Przyrowski (Tony Kart Racing Team/Tony Kart-Vortex) con 88 punti, dominatore della prima prova di Lonato, seguito in graduatoria dall’ungherese Martin Molnar (Energy Corse/Energy-TM Racing) con 47 punti e dall’olandese René Lammers (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing) con 43 punti.


MINI. Consueta anche in questa occasione l’ottima partecipazione nella MINI, dove nella categoria dei più giovani il nome di spicco è quello di Vladimir Ivannikov (Gamoto/EKS-TM Racing), vincitore della finale di Lonato e in testa alla classifica di campionato con 80 punti. Seguono un nugolo di piloti decisi a dar battaglia, capitanati dai due portacolori del team Alonso Kart by Kidix, l’olandese Dean Hoogendoorn e il canadese Ilie Crisan Tristan, vincitori delle due prefinali di Lonato e rispettivamente  al secondo e terzo posto in campionato con 69 e 42 punti.

PNEUMATICI. Nell’appuntamento di Sarno saranno utilizzati i seguenti pneumatici:

MINI Vega – OK Junior Vega – OK MG Prime – KZ2 LeCont Prime

Il programma di Sarno:

WSK Euro Series, Round 2


Mercoledì 27 e Giovedì 28 luglio

08:45 Prove Libere

Venerdì 29 Luglio

08:45 – 11:03: Prove Libere

11.10 – 12:36: Prove cronometrate

13:30 – 18:30: Manches eliminatorie

Sabato 30 Luglio

08:30 – 09:55: Warm-up

10:00 – 18:30: Manches eliminatorie

Domenica 31 Luglio (Live Streaming)

08:45 – 10:12: Warm-up

10:20 – 12:30: Prefinali

13:00 – 15:00: Finali (13:00 OKJ; 13:30 MINI; 14:00 KZ2; 14:30 OK).

Back to top button