Home » Salita » A Scola Jr le prove della 55^ Monti Iblei

A Scola Jr le prove della 55^ Monti Iblei

20-10-2012 – Il cosentino è il più veloce nelle prove della 55ª edizione della Coppa Monti Iblei

Partirà domani alle 9,00 la 55^ Coppa Monti Iblei, gara di velocità in salita valevole per il Trofeo Italiano Velocità della Montagna. Il calabrese Domenico Scola, il più veloce, oggi, nelle prove cronometrate.

Saranno circa centoventi i concorrenti che si cimenteranno, domani, nella  55^ Coppa Monti Iblei, cronoscalata tra le più longeve del territorio siciliano. Oggi, nella giornata riservata alle prove cronometrate, in una giornata dal clima estivo, Domenico Scola Jr, su una Osella Pa 21S, è stato il più veloce a percorrere il tracciato di cinque chilometri e trecentocinquanta metri, mettendo in riga gli altri compagni d’avventura. Il giovane pilota cosentino, impegnato quest’anno anche in alcune prove del Campionato Italiano Velocità della Montagna, ha fatto registrare, nella seconda manche di prove, un eccellente tempo di 2’35”,49. Alle spalle del capofila ha trovato posto Giovanni Cassibba, sempre al secondo posto in entrambe le manche, staccato dalla vetta, con la sua Osella Pa 20 S, di poco più di un secondo.

Terzo Giuseppe Spoto, una vera rivelazione della gara iblea. Al quarto posto Samuele Cassibba, all’esordio con una vettura a ruote scoperte della classe 3000. Il giovane figlio d’arte ha migliorato la sua prestazione salita dopo salita. Domani non è da escludere una sua zampata vincente. Avvincente il duello per la quinta piazza che ha visto protagonisti Cubeda e Fattorini, racchiusi nell’ordine in una manciata di decimi. Sesto Orazio Maccarrone svantaggiato dall’aver disputato una sola salita, perché costretto al ritiro nella prima manche a causa di un guasto meccanico. Ciro Barbaccia è stato il più veloce, tra i concorrenti al via con le Autostoriche. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Sportiva Tecno Racing Service, con il patrocinio del comune di Chiaramonte Gulfi e della provincia regionale di Ragusa, entrerà nel vivo domani, quando, alle ore 9,00, sarà dato il via alla prima manche di gara.

I primi dieci tempi delle prove cronometrate:

1) Domenico Scola Osella Pa 21 S in 2’35”,49
2) Giovanni Cassibba Osella Pa 20 S a 1”,14
3) Giuseppe Spoto Speeds Suzuki a 2”,89
4) Samuele Cassibba Lola B/02 Zytec a 3”,73
5) Domenico Cubeda Radical Sr 4 a 4”,53
6) Michele Fattorini  Tatuus Formula Master  a 4”,94
7) Orazio Maccarrone Gloria Cp 7 a 8”,13
8) Vincenzo Fazzino Osella Pa 20 S a 9”,96
9) Francesco Corallo Osella Pa 20 P a 11”,27
10) Francesco Ferragina Elia Avrio a 14”,97

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...