WRC

ACI RALLY MONZA | SEB OGIER LEADER DOPO LE PRIME 4 PROVE

Tre scratch del francese su Toyota Yaris WRC in quattro prove disputate della prima tappa. Il leader del Mondiale prende subito il comando con 6.5’’ di vantaggio su Evans, con l’altra Yaris WRC. Capottamento per Fourmaux su Ford Fiesta WRC.


Concluso il primo giro di prove speciali del venerdì al FORUM8 ACI Rally Monza 2021. Quattro i crono disputati per i big sulle World Rally Car, che hanno proposto subito Sebastien Ogier come primo leader di gara. Il francese navigato da Julien Ingrassia sulla Toyota Yaris WRC, capoclassifica del Mondiale, ha piazzato tre scratch e ha guadagnato il vertice dopo il doppio passaggio sulle prove esterne, tra le strade di montagna della provincia bergamasca, su “Gerosa” (10,96 km) e “Costa Valle Imagna” (22,11 km). Strade e tornanti, tra salite, discese e cambi di ritmo che si sono rivelate più insidiose del previsto a causa della nebbia a tratti e delle foglie che hanno reso l’asfalto particolarmente scivoloso.

L’unica alternativa fin qui è stata quella proposta dal suo compagno di squadra e principale avversario per la corsa al titolo assoluto del FIA WRC, il britannico Elfyn Evans anche lui su Yaris WRC e navigato da Scott Martin, che ha fatto registrare il miglior crono sulla seconda prova, la lunga Costa Valle Imagna, al primo passaggio. Il vantaggio accumulato da Ogier su Evans è di 6.5’’ all’intervallo, quando mancano altre tre prove al termine della giornata, tutte da disputare nell’Autodromo Nazionale Monza.Terzo tempo assoluto per il belga Thierry Neuville su Hyundai i20 Coupé WRC, che ha provato a spingere ma ha accumulato comunque un ritardo complessivo di 27”.2.

I primi tre concorrenti della classifica sono tra i pochi che hanno completato tutte le quattro prove speciali, fino al passaggio del quinto a transitare sulle prove, ovvero il giovane finlandese Kalle Rovanpera su Toyota Yaris WRC. Particolarmente in difficoltà lo spagnolo Dani Sordo, su altra coreana WRC, che ha lamentato poco feeling e problemi di sottosterzo soprattutto nel terzo crono. Uscita di strada sul 4° crono del francese della Ford Fiesta WRC Adrien Formaux. La prova è stata poi sospesa per portare immediato soccorso ad uno spettatore che si è infortunato da solo.

La classifica WRC 2 vede il russo Nicolay Gryazin in vantaggio sul norvegese neo campione Andreas Mikkelsen, entrambi sulle Skoda Fabia, con Mikkelsen che ha lasciato alcuni secondi in un contatto alla posteriore sinistra nel 2° crono. Nella WRC 3 è il francese della Citroen C3 Yohan Rossel a comandare le operazioni con 6”6 di vantaggio sul diretto rivale polacco Kajetan Kajetanowicz su Skoda Fabia.


Stefano Albertini su Hyundai i20 N Rally 2, Damiano De Tommaso su Skoda Fabia Evo e Andrea Crugnola su Hyundai i20 N, sono i primi tre italiani in classifica, racchiusi in poco più di 5 secondi.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker