Home » Salita » AEFFE: A Dronero chiusa nel migliore dei modi la stagione 2011

AEFFE: A Dronero chiusa nel migliore dei modi la stagione 2011

In un’assolata giornata di novembre si chiude la stagione slalomistica 2011 per la Aeffe Sport; domenica 12, sei piloti hanno difeso i colori della scuderia di Moncalieri al 2° Maxi Slalom Dronero-Montemale.
Il miglior piazzamento nella classifica assoluta è stato ottenuto da Mino Cavaglià: dopo l’ottima prestazione allo Slalom Casalborgone-Aramengo, Cavaglià, a bordo della sua Fiat 126 Proto motorizzata Suzuki, ha concluso la gara al quarto posto assoluto e al secondo di Classe P2; lo slalom è, in realtà, iniziato in salita per il pilota Aeffe: sulla prima prova è stato costretto a fermarsi per la rottura di un uniball della ruota posteriore destra, aspettando la fine della manche e il carro attrezzi che lo ha riportato in assistenza, dove, grazie all’aiuto della famiglia Esposito, ex proprietaria della macchina con la quale anche Denis Esposito ha ottenuto risultati di rilievo nell’assoluta, sono riusciti a sostituire l’uniball, permettendo a Cavaglià di ripartire e di risalire in classifica.


Sesto posto assoluto per Domenico Romeo su Mini Detomaso motorizzata Honda: il pilota, dopo un’errore nella prima manche, ha fatto segnare la sua miglior prestazione sul secondo passaggio, tempo che gli ha anche permesso di conquistare il terzo gradino del podio di Classe P2, alle spalle del compagno di scuderia.
Vittoria in Classe TT2 per Doriano Materazzo sulla sua Fiat Cinquecento Proto Tuning: per il pilota, la manche vincente è stata l’ultima; ultimo passaggio vincente anche per Maurizio Morganti e per la sua Peugeot 106 Rallye: il portacolori della scuderia di Moncalieri, dopo un errore nella prima manche, nelle successive si è sempre migliorato, ottenendo sulla terza la buona prestazione che gli ha permesso di chiudere al secondo posto di Classe FOA1.
Primo posto di classe, invece, per Fabrizio Miletto che, a bordo della sua Peugeot 106 Rallye FON2, ha fatto segnare il suo miglior tempo nella prima manche.
Buona gara anche per Giuseppe Esposito che, con il suo Kali Kart Monoposto E2M2, anche se non appare nella classifica finale ma in un gruppo a sé, avrebbe concluso con un ottimo decimo posto assoluto.
Si conclude così un’ottima stagione agonistica per la scuderia Aeffe Sport e per i suoi piloti, che si sono sempre distinti con ottimi risultati in tutte le gare a cui hanno partecipato.
Il Presidente Antonio Ferrigno e lo staff della scuderia ringraziano tutti coloro che si sono fatti portacolori della Aeffe Sport, aspettandoli numerosi al pranzo di fine stagione che si terrà a dicembre.
Cristina Olivero

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: GRAZIE A CHI CI HA VOTATO

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa team ed organizzatori che hanno premiato la sua quotata lista ...