TCR ITALY

AGGRESSIVE TEAM ITALIA A VALLELUNGA PER L’ULTIMO ATTO STAGIONALE DEL TCR ITALY

Sul circuito capitolino la scuderia di Mauro Guastamacchia si presenta con le due Hyundai Elantra affidate a Mirko Zanardini e Levente Losonczy. Diretta streaming e TV di entrambe le gare


Dopo la prova in crescendo messa in mostra durante il week-end svoltosi a Imola, Aggressive Team Italia è pronto per affrontare la sfida conclusiva della stagione 2022 nel TCR Italy. Sarà l’Autodromo ‘Piero Taruffi’ di Vallelunga ad ospitare il sesto atto della serie tricolore, con uno schieramento composto da oltre trenta concorrenti ed il pubblico delle grandi occasioni atteso per assistere alle gare dell’ACI Racing Weekend.

Il principale obiettivo della scuderia pavese sarà quello di confermare i progressi evidenziati in occasione del precedente round sul circuito del Santerno, durante il quale ha schierato per la prima volta una line-up di piloti totalmente inedita. Il bresciano Mirko Zanardini e l’ungherese Levente Losonczy sbarcano sul tracciato capitolino nell’intento di accumulare preziosi chilometri al volante della Hyundai Elantra TCR N, puntando ad inserirsi costantemente nella prima metà del gruppo e a conquistare punti utili per il campionato.

Il rientrante Zanardini ha stupito tutti in occasione della tappa di Imola, nella quale ha confermato la propria ritrovata forma fisica dopo l’infortunio patito lo scorso anno. Alla propria prima gara stagionale, il bresciano ha dovuto fare subito i conti con la necessità di doversi adattare alle caratteristiche della vettura, mettendo però in mostra una progressiva escalation prestazionale che gli ha consentito di chiudere il week-end artigliando un piazzamento in zona punti.

Altrettanto positivi i riscontri per il giovanissimo Losonczy, alla propria quarta gara in carriera su una vettura TCR ed alla prima presa di contatto con il tracciato emiliano. In un contesto altamente competitivo come quello del TCR Italy, il 19enne ungherese ha dimostrato di possedere i “numeri” per crescere, mettendo a segno un week-end privo di sbavature e chiudendo immediatamente alle spalle del più esperto compagno di squadra.


Mauro Guastamacchia (Team Principal – Aggressive Team Italia):“Arriviamo a Vallelunga con il chiaro obiettivo di chiudere nel migliore dei modi questa nostra stagione nel TCR Italy, in attesa di affrontare le future sfide in calendario oltre i confini nazionali. Levente e Mirko arrivano a questo round con una dose d’esperienza sicuramente superiore rispetto a Imola, dunque siamo estremamente fiduciosi sul fatto che possano proseguire la loro crescita palesata nell’arco del precedente appuntamento. Ci saranno molti concorrenti al via e dunque questo rappresenterà per entrambi un banco di prova importante al fine di misurare il loro livello di competitività”.

Mirko Zanardini (Pilota – Aggressive Team Italia): “Sono molto contento di tornare a Vallelunga e di proseguire questo percorso con Aggressive Team Italia. Sicuramente partiamo da una base di partenza ben diversa da quella di Imola, visto che ho potuto testare anche le mie prestazioni sul passo gara e devo dire di essere molto soddisfatto soprattutto dalla seconda manche. Non sarà facile colmare il gap di esperienza accumulato su queste vetture rispetto agli avversari, ma naturalmente daremo tutti il 100% per riuscire a fare del nostro meglio!”

Levente Losonczy (Pilota – Aggressive Team Italia): “Sono felice di poter conoscere un nuovo circuito come Vallelunga e di poter prendere parte al mio secondo week-end nel TCR Italy! Per me si tratta di un’esperienza molto formativa, nella quale ho una grande chance di imparare molto grazie ad una squadra professionale come l’Aggressive Team Italia. Il livello dei competitor è molto alto ma sicuramente diremo la nostra per continuare a crescere ed aspirare ad un piazzamento in zona punti!”

Back to top button